02:27 16 Giugno 2019
Le bandiere del Sudan e dellArabia Saudita

Sudan, Antonella Napoli rilasciata dopo arresto per foto corteo

© AFP 2019 / Ashraf Shazly
Italia
URL abbreviato
241

"Finalmente serena. Sono con l'ambasciatore italiano. Grazie a chi si è preoccupato per me". Così la giornalista Antonella Napoli 'twitta' con una foto dopo l'arresto e il rilascio in Sudan.

Napoli è stata rilasciata dopo quasi tre ore nelle mani delle forze di sicurezza del Sudan, e "ha raccontato al Tg3 che è stata obbligata a cancellare le immagini di una manifestazione repressa con i lacrimogeni: gli 'obiettivi sensibili' ripresi per i quali era stata fermata", ha scritto sul suo account Twitter Riccardo Noury, portavoce di Amnesty. Lo riferisce Askanews.

Ieri la conferma del rilascio era arrivata dal ministero degli Esteri con una nota:

"Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, conferma che la giornalista Antonella Napoli, fermata in Sudan dalle Autorità locali, è stata rilasciata. Il Ministro Moavero aveva dato istruzioni all'Ambasciata d'Italia a Khartoum di attivarsi immediatamente in raccordo con la Farnesina. E` stato dunque preso formale contatto con le Autorità locali allo scopo di avere tutte le necessarie informazioni e di ottenere il rilascio della giornalista italiana nei tempi più rapidi".    

Correlati:

Giornalista tedesco: UE ha perso ha perso la sua occasione ed entra nel 2019 esausta
Giornalista di RT ferita al volto durante le proteste in Francia
Strasburgo, gravissimo il giornalista italiano ferito. Non è fermato Cherif
Tags:
giornalista, Ambasciatore, Sudan, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik