10:11 13 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
101
Seguici su

Un terremoto di magnitudo 4.2 è stato registrato martedì, il 1 gennaio, nell'Aquilano. Lo riporta l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia dell'Italia. Secondo la Protezione Civile, la scossa non ha provocato nessun danno o vittima.

Una scossa di magnitudo 4.2 (profondità di 17 km) è stata registrata il 1 gennaio, alle 19.37, nella provincia dell'Aquila.

Il terremoto con l'epicentro a 3 km dal comune di Collelongo ha fatto paura ma non ha provocato danni né vittime o feriti. Lo conferma la Protezione Civile affermando che 3 ore dopo il terremoto non è stata ricevuta nessuna segnalazione di danni o richiesta di soccorso.

​La scossa è stata avvertita anche a Roma e nell'area metropolitana. Dopo quella prima ne sono state registrate altre due — alle 19.53 (0.9) e alle 20.14 (1.4).

 

Tags:
terremoto, l'Aquila, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook