17:44 01 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
201
Seguici su

Il giovane reporter di 29 anni è morto in seguito all'attentato di Strasburgo di martedì 11 dicembre. Presenti ai funerali anche il presidente e il premier della Repubblica.

La bara del giovane ucciso è stata avvolta nella bandiera italiana e in quella europea. La famiglia di Antonio Megalizzi, il papà, la mamma, la sorella e la fidanzata, sono arrivati accompagnati da alcuni parenti in breve corteo. Sono arrivati ai funerali anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

La Presidenza del Consiglio ha disposto nella giornata di oggi l'esposizione a mezz'asta delle bandiere nazionale ed europea sugli edifici pubblici dell'intero territorio nazionale in segno di lutto.

Secondo quanto si è appreso, la traiettoria della pallottola è stata osservata durante l'autopsia compiuta in Francia che gli investigatori italiani non hanno però ancora visionato e che non si esclude potranno vedere nei prossimi giorni. Ieri sera, all'Istituto di medicina legale del Policlinico Agostino Gemelli di Roma erano presenti anche i famigliari di Antonio e la fidanzata. Sulla vicenda è stato avviato un fascicolo d'inchiesta. Gli accertamenti sono coordinati dall'aggiunto Francesco Caporale, in cui si ipotizzano i reati di strage e attentato con finalità di terrorismo.    

Correlati:

Strasburgo, morto Antonio Megalizzi
Tags:
Antonio Megalizzi, Giuseppe Conte, Sergio Mattarella, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook