Widgets Magazine
00:32 23 Luglio 2019
L'edificio dell'ambasciata italiana a Mosca

Made in Italy solidale per i bambini russi

© Foto : Ambasciata Italiana a Mosca
Italia
URL abbreviato
1170

Comprare i prodotti del Made in Italy per aiutare la ricerca oncologica. Con questo obiettivo si svolge a Mosca il "Bazar Italiano di Beneficenza", organizzato dall'Ambasciata italiana congiuntamente al centro medico federale di ricerca di oncologia, ematologia ed immunologia pediatrica "Dmitry Rogachev".

L'ambasciatore d'Italia nella Federazione Russa Pasquale Terracciano
© Sputnik . Alexander Natruskin
L'ambasciatore d'Italia nella Federazione Russa Pasquale Terracciano
L'ambasciata italiana di Mosca domenica prossima 16 dicembre aprirà per un giorno le porte a tutti, moscoviti e non per un evento di diplomazia pubblica unico al mondo.

Dalle 11 alle 18:30 nei giardini della tenuta di Villa Berg verrà ricreata l'atmosfera caotica e gioviale di uno dei tanti mercati rionali sparsi per lo Stivale. Alimentari, vini, formaggi, cosmetica, accessori, idee regalo, libri, cartoline natalizie: questa è solo una parte dei prodotti che saranno acquistabili ed il cui incasso, unitamente a quello dei biglietti d'ingresso, verrà interamente devoluto in beneficenza a favore del centro federale "Dmitry Rogachev", impegnato nella ricerca medica oncologica.

Per molti dei visitatori sarà anche l'occasione di assicurarsi alla vigilia delle Feste alcuni di quei prodotti non disponibili sul mercato in Russia a causa delle sanzioni.

Come comunicato dall'Ambasciata italiana, gli articoli in vendita, ad esempio i formaggi, prodotti da aziende che non possiedono stabilimenti in Russia, arrivano direttamente dall'Italia, mentre i prodotti delle aziende che hanno delle proprie filiali in Russia arrivano da quest'ultime.

Nel 2017 la seconda edizione del Bazar era stata visitata da 4.000 persone ed erano stati raccolti 207 mila euro.

Tags:
beneficenza, Mosca
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik