23:15 15 Giugno 2019
Un Boeing Aeroflot in volo

Malpensa diventa il primo aeroporto "Russian Friendly" in Italia

© Sputnik .
Italia
URL abbreviato
Cooperazione Italia Russia (59)
3171

Malpensa diventa il primo aeroporto "Russian Friendly" in Italia. Nuova accoglienza, indicazioni in cirillico ed anche un servizio di personal shopper per far sentire a proprio agio i passeggeri russi, che sono sempre più numerosi: superata quota 700 mila partenze dallo scalo milanese verso la Russia nel 2018.

Milano Malpensa, secondo aeroporto italiano dietro Roma Fiumicino per movimento passeggeri (più di 22 milioni nel 2017 — dati Assaeroporti) diventa ora il primo "Russian Friendly", grazie alla collaborazione tra SEA e Camera di Commercio Italo-Russa, che porterà nello scalo milanese nuovi servizi studiati su misura per i passeggeri russi.

Il capoluogo lombardo è da sempre una meta ambita dai turisti stranieri per gli aquisti di moda, lusso e design. Moda e top brand sono presenti anche in aeroporto, in particolare nella Piazza del Lusso, un punto di riferimento per coloro che amano lo shopping di alto livello: i turisti russi con i loro acquisti contribuiscono fortemente ai risultati dello scalo intercontinentale di Milano.

​Per questo motivo, in sintonia con i negozi del Terminal 1, è stato sviluppato un progetto di accoglienza del viaggiatore russo, con corsi di lingua e formazione dedicati agli Store Manager e, per un'esperienza ancora più personalizzata, anche l'introduzione di figure di Shopping Helper per affiancare i turisti russi e russo parlanti nei propri acquisti.

Inoltre la segnaletica dello scalo milanese è stata arricchita e migliorata con indicazioni in lingua russa, ed ora anche la mappa dello scalo è disponibile in russo. Dal 2019 il russo diventerà la quarta lingua ufficiale del sito internet dell'aeroporto milanese, già disponibile, oltre che in italiano, anche in inglese e cinese.

 


Attualmente Milano Malpensa è collegata alla Russia con 35 voli settimanali operati da Aeroflot su Mosca Sheremyetevo, 9 voli settimanali operati da Rossiya Airlines su San Pietroburgo e 5 voli settimanali verso l'aeroporto di Mosca Vnukovo, operati da Utair.

Secondo i dati IATA, nel 2018 la domanda del traffico da Milano verso la Russia è cresciuta del 20% con circa 700.000 passeggeri in totale, mentre i voli su Mosca e San Pietroburgo hanno fatto registrare un aumento di passeggeri del 27% nel periodo Gennaio-Ottobre 2018, rispetto allo stesso periodo del 2017 dell'anno precedente. Milano Malpensa è anche collegato da quattro voli settimanali a Minsk, capitale della Bielorussia.

Tema:
Cooperazione Italia Russia (59)
Tags:
voli, camera di commercio italo russa, Milano, San Pietroburgo, Mosca, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik