13:44 27 Maggio 2019
Autoblù di carabinieri

Morte di Davide Astori, due medici sotto inchiesta

© AFP 2019 / Filippo Monteforte
Italia
URL abbreviato
110

Svolte le indagini per l'omicidio dell'ex capitano della Fiorentina.

La procura di Firenze ha emesso due avvisi di garanzia nell'ambito dell'inchiesta sulla morte del capitano della Fiorentina Davide Astori, nei riguardi di due medici che risultano indagati per il reato di omicidio colposo.

I due medici che lavorano nelle strutture pubbliche di Firenze e di Cagliari avrebbero firmato le idoneità alle attività sportive del calciatore malgrado una serie di esami avessero dimostrato la presenza di extrasistoli ventricolari nel corso delle prove sotto sforzo a cui era stato soggetto l'ex capitono della Viola.

In particolare, nel referto del tracciato del 2017, risulterebbe sottolineata un'extrasistolia a due morfologie. Poco più di un mese fa, al capo della procura fiorentina, Giuseppe Creazzo, è stata consegnata la perizia sulla morte di Astori eseguita dal professor Domenico Corrado dell'Università di Padova.

Il capitano della Fiorentina e difensore della Nazionale, al momento del decesso si trovava nell'albergo «La di Moret». All'ora della colazione, i compagni della Fiorentina — non vedendolo arrivare — erano andati a cercarlo nella sua camera. In tal modo si era scoperta la tragedia. Nella sua carriera in serie A Davide Astori ha giocato nel Cagliari, nella Roma e infine nella Fiorentina con il numero 13.

 

Correlati:

Proteste contro il governo a Bucarest, il presidente chiede un'inchiesta
Nigeria, sarà aperta inchiesta sulle attività di Cambridge Analytica
Tags:
inchiesta, Inchiesta, morte, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik