18:02 16 Dicembre 2018
Khalifa Haftar

Libia: Haftar a Roma per colloqui con ambasciatore Usa e premier Conte

© AP Photo / Mohammed El-Sheikhy
Italia
URL abbreviato
0 110

Il generale libico Khalifa Haftar, comandante dell'Esercito nazionale libico (Lna), si tratterrà due giorni a Roma per colloqui con David Robinson, ambasciatore statunitense in Tunisia con delega sul dossier libico, e con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Lo riferisce il quotidiano "Il Messaggero".

Il quotidiano sottolinea come Haftar discuterà con il premier italiano "quasi certamente anche della questione dei migranti".

L'Lna da tempo chiede l'attuazione del memorandum d'intesa firmato il 24 luglio del 2007 dalla Commissione europea e dalla Libia di Muammar Gheddafi che prevedeva, tra le altre cose, l'istituzione di un sistema di sorveglianza integrato lungo le frontiere terrestri libiche, con particolare attenzione alle aree soggette a flussi migratori irregolari.

Tobruk, la città della Libia orientale dove ha sede il parlamento libico che appoggia Haftar, chiede inoltre riattivazione del Protocollo aggiuntivo tecnico operativo di collaborazione tra l'Italia e l'ex Jamahiriya di Gheddafi per fronteggiare il fenomeno della immigrazione clandestina, sottoscritto il 29 dicembre 2007 a Tripoli dall'allora capo della Polizia, Antonio Manganelli.

Haftar si trova in Italia a sole tre settimane dalla conferenza di Palermo per la Libia, dove, a margine dei lavori, aveva incontrato il presidente del Consiglio presidenziale libico, Fayez al Serraj.

"Il suo ritorno in Italia conferma quanto importante sia in questo momento la posizione del nostro paese rispetto alla stabilizzazione della Libia, soprattutto mentre la Francia, altro contendente in territorio africano, deve fare i conti con una situazione interna molto difficile", spiega il "Il Messaggero".

Il premier libico Sarraj, da parte sua, si trovi invece nella capitale belga: tempo fa, infatti, aveva scritto una lettera agli Stati membri chiedendo assistenza. Anche il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, è a Bruxelles per la riunione ministeriale della Nato. In un primo momento si era pensato che Sarraj potesse incontrare Haftar a Roma di rientro da Bruxelles insieme a Moavero: tuttavia l'agenda del capo del governo libico riconosciuto dall'Onu non prevede un simile incontro. 

Fonte: Agenzia Nova 

Correlati:

Libia: premier Conte, risultati Palermo ci incoraggiano e responsabilizzano
Mosca e Roma convinte: necessario dialogo nazionale per risolvere crisi in Libia
Dialogo con la Russia fondamentale per la stabilizzazione della Libia - Moavero Milanesi
Tags:
Migranti, Fayez al-Sarraj, Giuseppe Conte, Khalifa Haftar, Libia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik