19:21 13 Dicembre 2018
Striscione Verità per Giulio Regeni esposto dal 4 aprile 2016 sulla facciata di Palazzo Civico (municipio di Torino)

Regeni, No dall'Egitto per l'indagine italiana sugli agenti segreti

© Foto: Comune di Torino
Italia
URL abbreviato
771

A Cairo hanno respinto la decisione d'Italia di indagare alcuni agenti dei servizi segreti dell'Egitto. Lo rende noto l'agenzia Mena. Un anno fa l'Italia aveva già presentato la stessa richiesta.

L'Egitto ha negato l'idea degli inquirenti italiani di iscrivere nella lista degli indagati sul caso Regeni alcuni agenti dei servizi segreti egiziani. L'analoga richiesta era già stata presentata dall'Italia nel dicembre del 2017. Anche essa era stata rifiutata visto che nella legge egiziana il registro degli indagati "non esiste".

Cairo ha anche proposto all'Italia di indagare sul perché Giulio Regeni era entrato nel Paese con un visto turistico, e non quello per studenti, nonostante intendesse condurre una ricerca accademica.

Tags:
Giulio Regeni, Egitto, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik