11:08 09 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
6610
Seguici su

La dismissione di luoghi di culto non utilizzati non deve essere però l'unica soluzione per aiutare quelli che ne hanno bisogno, ritiene il pontefice.

"I beni culturali sono finalizzati alle attività caritative svolte dalla comunità ecclesiale". Lo ha detto Papa Francesco precisando che c'è sempre "il dovere di tutela e conservazione dei beni della Chiesa, e in particolare dei beni culturali".

Questi ultimi però "non hanno un valore assoluto, ma in caso di necessità devono servire al maggior bene dell'essere umano e specialmente al servizio dei poveri", cita le parole del pontefice l'agenzia Ansa.

Tags:
Chiesa Cattolica, Papa Francesco
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook