09:54 16 Dicembre 2018
Bandiera UE riflessa dai vetri di una porta

Salvini: non vogliamo uscire, ma Ue non ci tratti come ultimi

© AP Photo / Yves Logghe
Italia
URL abbreviato
9191

"Cambiare burocrazia che non permette di tutelare Made in Italy". Così il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, durante il suo intervento all'Assemblea della Cna.

Per quanto riguarda l'Unione Europea "non vogliamo uscire, ma nemmeno essere trattati da ultimi della classe". Così il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, durante il suo intervento all'Assemblea della Cna.

Ad esempio, secondo il leader della Lega, "non può esserci impedita la tutela di uno dei nostri e vostri patrimoni, il Made in Italy, con l'etichettatura obbligatoria che dica che è un prodotto italiano. Ma l'Europa dice che non si può perché altrimenti si limita la concorrenza. Questa è la burocrazia europea che io voglio cambiare. I nostri imprenditori hanno da insegnare all'Europa".

Fonte: Askanews

Correlati:

Made in Italy, boom vini italiani contraffatti in Ucraina e Moldavia
Le sanzioni alla Russia uccidono il “Made in Italy”
Tags:
Matteo Salvini, UE, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik