19:05 13 Dicembre 2018
Martello giudice

Roma, 4 anni di carcere per il palestinese legato all'attentatore di Berlino

© Foto : Africa Studio
Italia
URL abbreviato
120

I giudici di Roma hanno condannato il cittadino palestinese Abdel Salem Napulsi a quattro anni di prigione con l'accusa di aver pianificato attacchi terroristici in Italia. Lo riferisce oggi l'Ansa.

Secondo quanto riportato, Napulsi si trovava già in carcere per spaccio e detenzione di stupefacenti quando sono state avanzate contro di lui nuove accuse di terrorismo. Le forze dell'ordine italiane hanno scoperto il suo legame con la cellula in cui militava Anis Amri, il terrorista del mercatino natalizio di Berlino nel 2016 e rimasto ucciso alle porte di Milano durante una sparatoria con la polizia che cercava di arrestarlo.

Dopo aver scontato la condanna, Napulsi verrà espulso dall'Italia.

Tags:
Terrorismo, Giustizia, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik