03:57 17 Dicembre 2018
Eni

Montenegro, annunciato arrivo nave Eni-Novatek per esplorazione idrocarburi

© AP Photo / Luca Bruno
Italia
URL abbreviato
0 21

"Se avremo fortuna, le prime trivellazioni saranno eseguite nel 2020".

Una nave adibita alle ricerche sismiche del consorzio Eni-Novatek è attesa nelle acque territoriali montenegrine il primo novembre per l'avvio di esplorazione di idrocarburi. Lo riferisce oggi l'emittente "Rtcg", precisando che oltre al consorzio itali-russo, anche la compagnia greca Energean oil & gas eseguirà delle ricerche nelle acque montenegrine. Il dirigente di Eni incaricato per il Montenegro Agostino Maccagni ha affermato che "ci troviamo qui perché abbiamo analizzato i dati preesistenti in Montenegro e crediamo che esistono delle potenzialità, anche se daremo l'ultima parola una volta che abbiamo esaminato i nuovi dati". Maccagni ha affermato che "tali nuovi dati saranno raccolti da esplorazioni sismiche che saranno avviate il primo novembre e dureranno 45 giorni". Maccagni ha espresso la speranza di "ottenere dati positivi".

Il rappresentante di Energean oil & gas Antonios Nikolopulos ha detto alla stessa emittente che "le ricerche della nostra compagnia saranno avviate alla fine di quest'anno oppure all'inizio dell'anno prossimo". Nikolopuols ha precisato che "se avremo fortuna, le prime trivellazioni saranno eseguite nel 2020". Il contratto con il governo montenegrino del consorzio Eni-Novatek prevede due trivellazioni di 6.500 e 2.000 metri di cui la prima si troverà fuori dalle acque territoriali montenegrine.

Fonte: Agenzia Nova

Correlati:

Eni-Rosneft, rapporti a tutto gas
Tags:
Petrolio, trivellazioni, idrocarburi, Novatek, ENI, Montenegro
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik