09:23 16 Ottobre 2018
Petro Poroshenko

Il comune di Verona ha tolto la cittadinanza onoraria a Poroshenko

© REUTERS / Thomas Peter
Italia
URL abbreviato
241125

Il comune di Verona ha tolto la cittadinanza onoraria al presidente ucraino Petro Poroshenko.

Lo ha dichiarato il consigliere Vito Comencini dal Consiglio comunale.

"La revoca ha effetto immediato," ha dichiarato Comencini.

Il titolo di cittadino onorario di Verona a Poroshenko è stato assegnato alla fine di maggio del 2016, in segno di apprezzamento per il ritorno dei 17 capolavori rilevati in Ucraina, rubati dal museo di Castelvecchio di Verona. Questa era l'idea del Sindaco Flavio Tosi, che ha sostenuto lo sviluppo della cooperazione con Kiev.

La decisione del Consiglio comunale di Verona per assegnare a Poroshenko il titolo di cittadino onorario ha incontrato incomprensioni e proteste da parte di molti cittadini e organizzazioni pubbliche del Veneto. Hanno rimproverato a Tosi la fretta e la superficialità e criticato Kiev per la sua politica in Donbass.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik