16:42 20 Novembre 2018
Agente di polizia a Roma

Roma, due ucraini aggrediscono poliziotto in borghese: arrestati

© AFP 2018 / Andreas SOLARO
Italia
URL abbreviato
436

Due cittadini ucraini sono stati arrestati per aver aggredito un poliziotto in borghese dopo un aver causato un incidente stradale. Lo riferiscono le forze dell’ordine.

La sera di giovedì 10 maggio un poliziotto non in servizio è stato tamponato a bordo della sua auto in via Prenestina, a Roma.

Il conducente dell'altra auto dopo aver constatato il danno è tornato al volante ed è cercato di scappare. A quel punto il poliziotto ha tirato fuori il distintivo per identificarsi, ma per tutta risposta se l'è visto sfilare di mano dall'automobilista infuriato.

Nel tentativo di bloccare l'uomo e il passeggero che nel frattempo era sceso dall'auto per aiutare l'amico, il poliziotto si è preso un pugno in faccia.

Grazie anche all'intervento delle pattuglie del Reparto Volanti e del commissariato Prenestino, i due uomini sono stati arrestati.

Si tratta di due cittadini ucraini rispettivamente di 33 e 40 anni che dovranno rispondere di tentata rapina in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.    

Correlati:

Servizi segreti ucraini espellono 2 giornaliste russe
Militari ucraini studieranno l'umore degli abitanti della Russia meridionale
Media: due terzi degli ucraini che vanno in Polonia con visti di lavoro "scompaiono"
Tags:
Incidente stradale, Arresto, Aggressione, Polizia, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik