14:54 17 Agosto 2018
Alisher Usmanov

Presidente Mattarella premia magnate russo per progetti di restauro di edifici storici

© Sputnik . Maksim Bogodvid
Italia
URL abbreviato
191

L'uomo d'affari e mecenate russo Alisher Usmanov è stato insignito dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana per progetti di restauro di edifici dal valore storico. L'onorificenza è stata consegnata dal presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, segnala l'ufficio stampa di Usmanov.

"Il premio è stato assegnato per il suo contributo alle relazioni russo-italiane e come segno di apprezzamento del coinvolgimento di Alisher Usmanov nei progetti di restauro della Villa Berg a Mosca, dove nel 1924 era ospitata l'Ambasciata italiana nell'URSS; per il restauro della Sala degli Orazi e Curiazi nei Musei Capitolini; per i lavori alla Fontana dei Dioscuri a Piazza del Quirinale e al Foro di Traiano a Roma," — si legge nel comunicato.

L'Ordine al Merito della Repubblica Italiana è la più alta onorificenza civile in ambito artistico-culturale. L'Ordine viene assegnato per il contributo significativo nel campo di letteratura, arte, economia, filantropia, sociale e attività umanitarie. L'Ordine viene assegnato ai civili e militari per significativi meriti nei suddetti campi.

Alisher Usmanov è uno dei più grandi mecenati russi, protagonista di diverse attività di beneficenza, sia in Russia che all'estero. Nel 2015 è stato nominato difensore della Russia nel campo della cultura e dell'arte. Nella classifica dei benefattori del 2016 redatta dal Sunday Times Alisher Usmanov ha occupato il 7° posto in base all'importo complessivo delle sue donazioni (106,7 milioni di sterline).

Tags:
Arte, Cultura, Storia, Società, Premio, Alisher Usmanov, Sergio Mattarella, Italia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik