Widgets Magazine
17:10 23 Ottobre 2019
Milano, vista dal Duomo

A Milano un convegno sulle relazioni italo russe oltre le sanzioni

© flickr.com/ Aldo Danyel
Italia
URL abbreviato
3140
Seguici su

Il 20 gennaio al palazzo Pirelli di Milano, si terrà l'incontro "L'Italia e la Russia, prospettive economiche ed effetto sanzioni per le nostre imprese".

L'incontro si propone come un momento di analisi, riflessione e proposta sui rapporti economici tra Italia e Russia, ed analizzerà in particolar modo i riflessi negativi subiti dalle imprese italiane a causa delle sanzioni economiche imposte alla Federazione Russa ormai 3 anni orsono.

Introdurrà i lavori Stefano Maullu, promotore dell'iniziativa e membro della delegazione rapporti UE-Russia al Parlamento Europeo:

"I rapporti economici con la Russia, per la Lombardia e per l'Italia, hanno costituito per vent'anni uno dei mercati emergenti più interessanti. Siamo arrivati come partner commerciali subito dopo l'apertura delle frontiere ed abbiamo costruito, soprattutto in alcuni campi (alimentare, manifattura solo per citarne due), solide basi. Purtroppo tutto questo si è interrotto con le prime sanzioni, lasciandoci fuori dalla porta. Obbligando le nostre PMI ad affrontare asperità e difficoltà talvolta inarrivabili. Noi abbiamo accettato di farci tagliare fuori dagli sbocchi commerciali primari e vitali. Altre potenze no, anzi si sono espanse a nostre spese. Si veda il surplus commerciale, illegittimo, della Germania".

Alla discussione, che riguarderà in primis la situazione delle imprese lombarde colpite dalle sanzioni, prenderanno parte Ettore Prandini, vicepresidente Coldiretti, Massimo Manelli, vicedirettore generale di Assolombarda-Confindustria Milano, Fabrizio Zucca di Strategia e Sviluppo Consulting e Marco Tizzoni, vice-presidente della commissione bilancio della Regione Lombardia.

L'importanza strategica del mercato russo per l'Italia, nonostante le sanzioni, verrà illustrata dagli interventi di Paolo Zanetti, vicepresidente di FederAlimentare, Tommaso Cancellara, direttore generale di Assocalzaturifici e Marinella Loddo, direttore dell'ufficio milanese dell'agenzia ICE.

All'incontro interverrà anche Alexandr Nurizade, console russo a Milano.

La locandina del convegno Italia - Russia prospettive economiche ed effetto sanzioni per le nostre imprese
© Sputnik .
La locandina del convegno "Italia - Russia prospettive economiche ed effetto sanzioni per le nostre imprese"

 

Correlati:

Italia userà la presidenza al G7 per migliorare le relazioni con la Russia
In Italia la TV trasmette l'inno della Russia nell'esecuzione del coro Aleksandrov
Italia e Russia, è ora di fare festa insieme!
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik