16:38 30 Marzo 2017
    Sergio Mattarella

    Mattarella ha scelto: tradito ancora il popolo italiano

    © AFP 2017/ ANDREAS SOLARO
    Italia
    URL abbreviato
    Marco Fontana
    764576876

    Chapeau! Il Presidente Mattarella è riuscito nella difficilissima impresa di svilire la volontà elettorale dei cittadini. Questa è la quarta volta consecutiva in cui un Presidente della Repubblica assegna l'incarico di premier a un soggetto non investito dal consenso degli italiani.

    Sia ben chiaro: il problema non è se Gentiloni piaccia o meno, ma è il dimenticarsi che la sovranità spetta al popolo e non all'inquilino del Quirinale. Tutto è stato fatto seguendo formalmente la Costituzione, ma tradendo il senso stesso della Carta fondamentale.

    Troppe volte dall'inizio della Seconda repubblica abbiamo visto la più alta carica dello Stato armeggiare sui governi, mettendoli in difficoltà o facendoli addirittura cadere per poi costruire all'interno del Parlamento maggioranze improbabili, quasi sempre governi di centrosinistra puntellati da paletti fuoriusciti dallo schieramento avverso. Mattarella prosegue nel solco tracciato dal recordman della specialità, Giorgio Napolitano, e senza neppure ipotizzare la durata del prossimo governo. Cominciamo bene.

    La decisione del Presidente della Repubblica non può che spaventare quel 60% di elettorato che ha mostrato in modo inequivocabile il proprio rifiuto verso il modo di concepire la politica del premier uscente Matteo Renzi. Sentendosi tradito per l'ennesima volta, il popolo italiano farà crescere quella rabbia e quel rancore che gli opinionisti più quotati e i pensatori più illustri disprezzano con tutte le forze.

    Nonostante tutto Renzi ostenta ottimismo
    © AP Photo/ Alessandra Tarantino
    Certo, bisognava dare stabilità al Paese; beninteso, era nelle prerogative del proprio incarico non sciogliere le Camere; chiaro, la legge elettorale e gli appuntamenti internazionali necessitano di una qualche guida. O magari questo governo serve, già che ci siamo, a salvare una banca molto vicina al Partito Democratico: ma questa è un'illazione gratuita, non facciamoci condizionare. La realtà dei fatti è che se le consultazioni fossero state concentrate sul tipo di sistema elettorale che si vuole dare all'Italia in soli due mesi, o forse anche meno, una legge elettorale si poteva fare. E proprio Mattarella avrebbe potuto farsi carico delle incombenze internazionali: in due mesi quanti summit di rilievo mondiale ci potranno mai essere?

    Il Presidente ha scelto invece una strada tutta in salita, che fissa troppi traguardi: ricostruzione post sisma, appuntamenti internazionali, legge elettorale, per giustificare un governo che cercherà di rimanere inchiodato alla poltrona fino al prossimo autunno, come minimo. Poi magari non andrà così, ma quando sai che a settembre i parlamentari matureranno il diritto alla pensione, un quesito scomodo te la poni. 

    Paolo Gentiloni durante la conferenza stampa con il suo omologo russo Sergei Lavrov a Roma.
    © Sputnik. Максим Блинов
    Che strana l'Italia: basta appena una settimana per chiudere in un cassetto il 60% di elettori, derubricandolo a mero incidente di percorso. Mattarella comunque non potrà dire che Gentiloni goda dell'appoggio di una qualunque maggioranza che si formi in base all'esito delle elezioni 2013.

    Ci si domanda allora come mai — visto il cambio di aria prospettato dal risultato del referendum — non si sia provveduto a chiedere ai soggetti politici che di fatto compongono quel 60% di assumere il ruolo di traghettatori per un governo di scopo, con l'unico obiettivo della legge elettorale. Una legge che potrebbe essere approvata in pochissimo tempo, se si ha la volontà politica di farla a tutela di tutti e non di un solo partito. 

    Il "contratto sociale", che dovrebbe stare alla base di un qualsiasi governo democratico, è stato stracciato da troppo tempo, e prima ancora che dalla classe politica è stato violato da una certa élite culturale, quella che aspira agli ideali dei grandi filosofi solo quando serve a portare acqua al loro mulino. Sono quelli che una volta gridavano all'infallibilità della sovranità popolare e che ora la disprezzano e la osteggiano.

    Sono i sedicenti intellettuali che invece di provare a comprendere da dove nasca il malcontento, cercano di metterlo a tacere con le solite accuse di razzismo, complottismo, ignoranza, egoismo, voto di pancia, voto populista, eccetera.

    Ormai se ne potrebbe fare un elenco da antologia, dopo che il copione sui mass media è stato il medesimo per i tre eventi fatidici del 2016: Brexit, Trump, No. L'élite culturale, ben foraggiata da quella finanziaria, pensa sempre di avere in tasca le verità assolute, senza accorgersi che non sono verità buone nemmeno per la gestione di un condominio.

    Così, alla fine si arriva al paradosso: l'alleato principale degli elettori del No è Matteo Renzi, l'unico nel Partito Democratico ad aver interesse al voto immediato, per capitalizzare quel 40% di Sì incentrati sulla sua persona o comunque sulla sua volontà riformatrice. Sicuramente non si ritirerà dalla scena politica, anche se lo ha promesso pubblicamente. Lo si intuisce da quelle inusuali consultazioni avvenute a Palazzo Chigi per parlare con i suoi ministri, quando si cercava di trovare il miglior traghettatore da immolare al Presidente della Repubblica. Staremo a vedere.

    L'opinione dell'autore può non corrispondere a quella della redazione.

    Correlati:

    Italia: consultazioni nuovo governo esecutivo
    Renzi si è dimesso, ora al via le consultazioni al Quirinale
    Saluto a Matteo Renzi, eroe, martire e kamikaze
    Renzi va a casa, ma resta a piedi
    Parte la Consulta, Mattarella preme sull’acceleratore
    Tags:
    Conseguenze del referendum, Costituzione, nomina, governo, Matteo Renzi, Paolo Gentiloni, il ministro degli Esteri, Sergio Mattarella, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik
    • avatar
      cile11973In risposta belli corrado(Mostra commentoNascondi commento)
      belli corrado, che è successo Corrado? Saluti Luigi.
    • avatar
      marcofontana1977In risposta belli corrado(Mostra commentoNascondi commento)
      belli corrado, ah ora oltre essere un articolista da quattro soldi censurerei pure i commenti. Mi spiace comunicarLe caro Belli Corrado che é la redazione. Io non bedo nulla. Sull'epiteto da lei usato mi spiace che i miei articoli non la soddisfino mafino a quando la redazione mi vuole vuold dire che tante cavolate non le scrivo e basta vedere gli apprezzamenti e le visualizzazioni. Comunque buona serata è sempre un piacere dialogare con un lettore. Ma non attribuisca a me censure che non mi competono: mi chiederei piuttosto che cosa ho scritto se
    • avatar
      marcofontana1977In risposta belli corrado(Mostra commentoNascondi commento)
      belli corrado, sarei io articolista da quattro soldi a censurare? Mi spiace caro belli Corrado è dalla redazione centrale. Io i commenti li vedo a schermo come tutti voi. La ringrazio per il gentile epiteto. Un cordiale saluto
    • avatar
      marcofontana1977In risposta cile11973(Mostra commentoNascondi commento)
      cile11973, carissimo la valenza politica al referendum la da Renzi nel momento in cui si dimette, neppure tanto nella personificazione che ne ha fatto in tutti questi mesi. Ecco allora che l'analisi non è superificiale. Io fazioso? Siete in tre gentili lettori a non gradirmi ne prendo atto: non si puó piacere a tutti. Cerco di comprendere le vostre posizioni e farne tesoro ma ahimè mi hanno preso per scrivere ció che penso non quello che pensate voi. Comunque un cordiale saluto e contento comunque di aver creato del dibattito.
    • avatar
      stefano1
      "la valenza politica al referendum la da Renzi nel momento in cui si dimette..."

      bravo marcofontana, lei ha dato la risposta giusta alle ignobili argomentazioni di tutti quelli (compreso il sig. mattarella) che ipocritamente hanno speculato sul carattere non politico del responso referendario:
      Semplice, conciso ed efficace!
      Mattarella si è preoccupato dei "mercati" (quelli che lo hanno eletto) piuttosto che del volere degli italiani che dovrebbe rappresentare.
      Una cosa nauseante!
    • belli corrado
      Ancora alto tradimento della Costituzione repubblicana. Mattarella infischiandosene del popolo sovrano che il 4 dicembre scorso ha detto "NO" all’ennesima riforma incostituzionale, invece di sciogliere le Camere, piazza a Palazzo Chigi il quarto primo ministro consecutivo che non passa dalle urne. In punta di diritto costituzionale, anche Sergio Mattarella occupa abusivamente la poltrona del Quirinale, poiché nominato da un Parlamento illegittimo, ai sensi del pronunciamento 1/2014 della Corte costituzionale, nonché della sentenza di Cassazione numero 8878 del 2014. Dopo la porcata della legge elettorale 270/2005 (Porcellum,) hanno fatto di peggio. Secondo Paolo Maddalena, presidente emerito della Consulta "l'Italicum è illegittimo. Si tratta di un provvedimento incostituzionale che stravolge la forma di governo". Nel belpaese le leggi non sono uguali per tutti, in compenso l'unica cosa in crescita è la povertà materiale, a parte l'assenza di diritti. Che fare? Non dobbiamo più mantenere questa casta di parassiti eterodiretti da interessi speculativi stranieri. Sciopero generale ad oltranza, obiezione fiscale, occupazione pacifica dei palazzetti del potere telecomandato dall'estero; infine dare vita ad una nuova Costituente.
    • avatar
      v4l3
      Gentiloni si presenta cosi':

      aurorasito.wordpress.com/2016/12/12/litalia-bombarda-lo-yemen

      Sono disgustato da questa politica e vedendo questi idioti mi
      vergogno di essere italiano,ripeto vedendo questi idioti.
    • belli corradoIn risposta v4l3(Mostra commentoNascondi commento)
      v4l3, Non sono idioti, ma Criminali coscienti e consapevoli di quello che stanno facendo in tutto il Medio oriente, -
    • Pompili
      Fanno ciò che gli permettiamo di fare...
      ...Punto!
      Saluti
      Marco
    • avatar
      cile11973In risposta marcofontana1977(Mostra commentoNascondi commento)
      marcofontana1977,
      Marco illustrissimo, resto del parere che il suo (tuo?) articolo sia politicamente fazioso e superficiale. Nulla di paragonabile a quello del 06/12/2016 dal titolo: “Referendum: se il vero……..Renzi?”. articolo condivisibile. Le costò “l’impiccagione in pubblico articolo” da parte di numerosi facebookiani e non solo, ricorda? Altro che tre soli (briganti e/o somari?) di quest’ultimo. Del resto come diceva un fu di triste memoria: “tanti nemici, molto onore”.
      Comunque non voglio ripetermi non mi piace, avendo già scritto sul tema nello spazio dedicato ai commenti dell’articolo sopraccitato. Chi vuole capire/comprendere lo fa chi no, no! Altro che “…cerco di comprendere le vostre(?) posizioni….” Suvvia. Tantomeno “……preso per scrivere ciò che penso e non….” E, ci mancherebbe. Del resto lei è fortunato che sia così, ringrazi Sputnik, dati i tempi e lo stato da convenienti “genuflessi” (per non dire altro) della sua(?) categoria.
      Bravo, sono contento che lei sia contento di aver suscitato il dibattito. Ottimo lavoro.
      P.s.: consigli a qualche (ri)trovato suo mentore di non far cadere neutroni sulla tastiera. Abbassare i toni nell’utilizzo di aggettivi, sostantivi ecc. ecc. Consigli di provare a ragionare, non di pancia, ma con quello speciale organo di cui siamo forniti (sta in alto non sotto la cintola). Ammesso e non concesso che la “fornitura” valga per tutti. Comunque a simil insulti e illazioni fuori vaso, non sprecherò altro del mio tempo ed energie, dopo queste ultime e banali righe. Cordialmente e senza acrimonia. Saluti Luigi.
    • belli corrado
      Chi è stò TIZIO Sergio Mattarella???? come tutti gli altri che occupato il posto della presidenza della repubblica...un Mafioso e Massone, eletto da una banda di criminali che illegittimamente e con 4 colpi di stato Soft ,hanno preso il potere in Italia, anche lui eletto illegittimamente da coloro che ..guarda caso tempo addietro additò come governo illegittimo, la nomina di Gentiloni a Premier non è stata una sorpresa ,era stata decisa a tavolino già da tempo ed in caso che il NO avrebbe vinto, con questa mossa è stata assicurata la pensione agli "illegittimi" e la totale svendita della nazione Italia compresi i suoi abitanti , :

      ATENZIONE, diffondete più possibile , non si tratta di una BUFALA e nemmeno l'incitazione alla violenza:
      Dal 1 Gennaio 2017 , ci saranno confische di proprietà in generale, ovvero , chi è titolare di un immobile ,terreno ed altro sarà privato di tutto quello che da generazioni è di loro proprietà, vale anche per i conti in Banca e le somme di denaro che gli appartengono, ogni singolo cittadino facente parte alla UE è soggetto ad essere derubato della sua identità con lo scopo di "Regalarla" a qualche individuo trasportato dall'Africa o da qualche paese Arabo in Europa, quindi non meravigliatevi se da oggi a domani vi trovate in mezzo alla strada con l'intera famiglia e la vostra casa occupata da un estraneo ..compresi i vostri averi , come sapete tutta la documentazione cartacea verrà distrutta all'insaputa dei cittadini e nella nuova documentazione Digitalizzata sarà messo il vostro nome ma con una foto diversa che ne attesta la "legittima "proprietà , questa DOCUMENTAZIONE è stata scoperta da alcune settimane ..diciamo per caso, tutta la classe politica europea ne è a conoscenza ed c'è da pensare che tutti questi colpi di stato servono a mantenere sempre la stessa CRICCA al potere fino al compimento totale della distruzione e sottomissione da parte dell'Islam dei popoli europei, non è una coincidanza che di già in alcuni paesi facenti parte alla UE ,si sono formate agenzie di "Polizia della Sharia" che durante il giorno circolano non armati.."ancora per poco" ma possono richiamare chiunque non RISPETTI le leggi della SHARIA, on è nemmeno coincidenza che le aggressioni nei confronti delle donne vengono totalmente ignorate dai media se l'aggressore è un "IMMIGRATO" ,mentre se un cittadino europeo si difende da qualche aggressore viene considerato RAZZISTA, ANTISIONISTA e FASCISTA, -

      Questo TIZIO a nome Sergio Mattarella sà ..e stà portando avanti l'Agenda dettata dalle Massonerie associate al Piano Kalergi , gestito fino ad oggi da :USA--.Inghilterra e Israele , -

      quindi si consiglia di informarsi BENE e di visitare qualche NOTAIO chiedendo un certificato che possa provare quali sono i vostri possedimenti , averi e proprietà, compresi i conti in Banca , Questa classe politica non dice nulla ,perchè????? già sin son spartiti quello che hanno deciso di sequestrare ai cittadini , appropriandosene illegittimamente con la scusa del DEBITO PUBBLICO e consegnarlo nelle mani dei Rothschild -

      PASSATE PAROLA a più persone possibili-

      Buona fortuna-
    • belli corrado
      come mai questa risposta al mio commento non viene pubblicata?????
      L'utente Harald ha risposto al tuo commento
      Mattarella ha scelto: tradito ancora il popolo italiano

      Testo del commento:
      belli corrado, Ma sono attendibili al 100% queste informazioni che hai?? é roba da rivoluzione civile. Saluti
    • belli corrado
      Caro Harald, le informazioni sono attendibili al 100% , -

      krisenfrei.de/enteignungen

      se non riesci a capire il Tedesco, puoi farne una traduzione via Google o altri sistemi-

      Già alcuni anni fà ne scrissi un articolo in base a delle informazioni uscite alla chetichella dalla Commissione europea, in quel periodo spadroneggiavano Van Rompuy e Barroso con l'ausilio di Schulz e le ONG di Soros che si trovano tra le file dei Verdi dentro il parlamento UE-

      TENETE GLI OCCHI e LE ORECCHIE BEN APERTI, voglionoa tutti i costi una guerra civile in tutta l'Europa al fine di applicare una Dittatura Militare con la totale sottomissione all'ISLAM con il benestare di Israele-- Inghilterra = Rothschild-

      La nuova denuncia contro la Merkel per alto TRADIMENTO nei confronti del popolo Tedesco e nei confronti di tutti i cittadini Europei , che con la sua politica "Benvenuto straniero" ha consapevolmente consegnato le chiavi delle porte europee all'Islam Radicale -

      www.institut-fuer-asylrecht.de/26892.pdf
    • HaraldIn risposta belli corrado(Mostra commentoNascondi commento)
      belli corrado, Grazie carissimo leggo tutto con calma e terrò occhi e orecchie aperte.
      Saluti.

      Ps l'avevo cancellata io....pensavo potesse disturbare qualcuno.
    • belli corradoIn risposta Harald(Mostra commentoNascondi commento)
      Harald, OK..credevo che l'avessero censurato......

      Un caro saluto
    • HaraldIn risposta belli corrado(Mostra commentoNascondi commento)
      belli corrado, Ieri ho letto tutto....non ci ho capito molto....comunque da tutte le risposte che hanno dato gli altri utenti...mi sembra d'aver capito (se non erro) che esiste una legge che dice....la casa i terreni tutti i beni immobili.... passati i 100 anni dal momento dell'acquisto? o della legge?
      ritornano beni dello stato?
      Se cIò fosse vero allora l'acquirente al momento della stipola del contratto di proprietà dovrebbe esserci scritto....non atto di vendita o acquisto....ma atto provvisorio di V. o A.
      Non mi torna tanto.
      Comunque c'è un'altro fatto da tenere presente....che qualsiasi proprietà può essere espropriata per questioni o di utilità pubblica o per altre questioni statali....nel modenese sono stati espropriati dal prefetto un paio d'alberghi per allorgiarvi gli extracomunitari....i clienti dell'albergo sono stati fatti sloggiare.
      Saluti.
    • belli corradoIn risposta Harald(Mostra commentoNascondi commento)
      Harald, Quello che hai letto e capito riguarda una legge emanata nella repubblica di Weimar, ma la legge che hanno approvato dentro il parlamento europeo è quella che hai potuto constatare per gli Alberghi nel Modenese , quegli alberghi rimarranno occupati dagli immigrati e dopo finiranno come proprietà dello stato (per preciso dei politici ) , il sequestro non è provvisorio , è per sempre, lo stesso è stato fatto in Germania,in Svezia, Danimarca e Norvegia, l'Inghilterra è Pseudomente uscita dalla UE appunto per non applicare questa legge che lei stessa ha presentato e fatta applicare (bel trucchetto) , in Germania ci sono stati di già alcuni morti tra le forze di polizia che erano andati a sequestrare della case e i proprietari hanno risposto aprendo il fuoco contro di essi , i cittadini si sono proclamati Reichburger e non Bundesburger, visto che ormai sanno che la Germania non è uno stato sovrano ,ma una nazione sotto occupazione degli Alleati senza una propria Costituzione e leggi da rispettare contenenti in quella costituzione scritta ancor prima che scoppiasse la seconda guerra mondiale , dal Trattato di Versaille fino a oggi la Germania non ha ottenuto un Trattato di pace e quindi i cittadini Tedeschi considerati appartenenti al Terzo Reich non hanno alcun diritto sulle proprietà comprate, lo stesso vale per l'Italia che ancora oggi non ha alcun Trattato di pace con gli Alleati ,ma una resa incondizionata firmata nel 1943 a Cassibile , la Costituzione attuale con le sue leggi è un Bluff portato avanti per 70 anni all'insaputa dei cittadini , dentro il Parlamento Europeo lo sanno e adesso vogliono applicare la legge Marziale-Militare(Dittatura) ,visto che la truffa è venuta fuori e stanno facendo di tutto al fine di far scoppiare una guerra civile , tutto ciò è presente nel piano studiato da Kalergi , anche lo IOR (Vaticano) con l'appoggio di Soros (braccio violento dei Rothschild) stà portando avanti la distruzione delle culture e religioni di ogni singolo stato Europeo per creare la RAZZA Meticcia facile da gestire e da sottomettere, ma dal 1 Gennaio 2017 inizieranno le confische dei beni immobili dei cittadini Europei , andranno avanti con questo sistema sin quando toglieranno pure il piatto di pasta dal tavolo...stanne certo-

      I Rothschild & Co. devono essere spazzati via prima che si arrivi a ciò -

      Salutoni-
    • HaraldIn risposta belli corrado(Mostra commentoNascondi commento)
      belli corrado, Quella legge sull'espropriazione c'è sempre stata....ad es. quando sono state costruite strade autostrade ferrovie....i terreni dove dovevano passare queste infrastrutture... sono stati espropriati (pagati comunque)per il bene della nazione.....però se lo fanno per metterci gli immigrati dove sta il bene della nazione??....siamo alla frutta.
      Io non ho nulla....manco gli occhi per piangere.....comunque resta un'ingiustizia colossale...che se dovesse davvero estendersi oltre i 2 o 3 alberghi ....scoppia il caos....
      Un salutone
    • avatar
      skyIn risposta belli corrado(Mostra commentoNascondi commento)
      belli corrado,
      guerra civile anche perchè tanti cittadini, oltre quelli coinvolti in politica che venduti hanno ottenuto il loro rendiconto, ci sono altri ricattabili che non possono pentirsi, poi abbiamo quelli che sono gli idioti che non hanno capito di come stanno le cose e questi insieme a questo progetto mafioso è contro i cittadini buoni che onorano la giustizia. Mafia, quelli che non vogliono dissociarsi dal male e saccheggiano le proprietà altrui compreso la carità la libertà il futuro ecc ..contro quelli che non vogliono essere derubati e costretti ad obbedire a fare del male ecc. saluti.
      un programma socialista
      www.youtube.com/watch?v=QCcg7kEu_9E
      www.youtube.com/watch?v=1jiEmgWOYwI
    • avatar
      luxorass
      Articolo terribile. Chi appoggiava il partito ha votato anche contro una riforma costituzionale. Chi non lo appoggiava ha votato Sì per altri motivi che esulano dalla simpatia per il governo di Renzi e di Renzi. Dire che il voto era contro Renzi e la sua politica dimostrerebbe una bassezza assoluta del popolo italiano e del suo potere. Spero che non si sia votato solo per fare crollare un governo ed entrare nell'ennesima crIsi.
    Mostra nuovi commenti (0)