Widgets Magazine
07:20 16 Ottobre 2019
Luigi Di Maio

Di Maio (M5S): "paragonare la Russia a Daesh è inammissibile”

© Foto : fornita da Sergey Startsev
Italia
URL abbreviato
10223
Seguici su

La M5S non ha votato la Risoluzione del Parlamento europeo sulla pressione propagandistica della Russia.

"Non l'abbiamo votata perché paragonare la Russia a Daesh è veramente una cosa che dal punto di vista dei segnali internazionali mi sembra alquanto ostile. Questa è la ragione per cui non l'abbiamo votata".

Lo ha affermato il vice presidente della Camera dei Deputati ed esponente del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio nell'intervista all'agenzia RIA Novosti.

"Ci possono essere delle riflessioni su quello che sono i meccanismi di informazione e di influenze di altri paesi, ma paragonare queste due cose è inammissibile".

Correlati:

Russia, Di Maio:Sanzioni Usa e Ue ostacolano il rafforzamento della sicurezza in Occidente
Ue, Di Maio (M5S): Elezioni 2017 negli stati chiave determineranno il futuro dell'Unione
Tags:
ISIS, censura, Propaganda, M5S, Parlamento Europeo, Europarlamento, Luigi Di Maio, UE, Italia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik