20:40 19 Gennaio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-8°C
    Matteo Renzi

    Pd, De Luca: "Renzi deve fare molto. Forse ha sottovalutato gravità problema"

    © AFP 2018/ ANDREAS SOLARO
    Italia
    URL abbreviato
    1065

    Il governatore della Campania: "Mezze pippe e farabutti? In politica e nel partito".

    "Renzi deve fare molto, è una sfida terribilmente complicata quella in cui è impegnato. Forse c'è stata anche una sua sottovalutazione della profondità e della gravità dei problemi dell'Italia, di questa palude burocratica e amministrativa che condanna a morte l'Italia".

    Sono parole chiare quelle del numero uno di Palazzo Santa Lucia, Vincenzo De Luca a margine della presentazione del nuovo sistema di videosorveglianza a Napoli. Un governatore che come sempre prende posizione non solo sui Cinquestelle e sulla Raggi, ma anche sul presidente del Consiglio e segretario del Pd.

    "Bisogna quindi accelerare nel rinnovamento. Lavoro che dovrebbe fare anche il Pd. Se si presenta in tanti territori più come un'aggregazione di bande e di comitati elettorali, che come una grande forza politica, è chiaro che fa fatica a interpretare la speranza di rinnovamento dell'Italia".

    "Il problema vero — ha continuato- è quello di interloquire con i milioni di cittadini italiani, soprattutto giovani, che hanno guardato ai 'grillini' come una speranza. Questo fenomeno è emerso perché gran parte della politica tradizionale è costituita da mezze pippe e da pippe intere, gente che quando parla ti fa venire una crisi depressiva. Se ce n'è anche nel Pd? Si. Come sapete lì ho trovato fior fiori di farabutti".

    "Questo circo equestre è nato e va avanti, non c'entrano i grillini ma gli altri e anche il Pd che non ha saputo innovare il suo lunguaggio, il suo modo di essere, di presentarsi in modo tale da conquistare il rispetto della gente normale".

    "Dico sempre ai kiwi colleghi di partito — ha poi concluso — di ricordare che veniamo tutti quanti dalla terra, perché a volte ci si perde nelle chiacchiere e nel correntisimo, invece bisogna occuparsi della povera gente, sapendo che il lavoro di trasformazione urbana è un lavoro non fatto per dilettanti allo sbaraglio".

    Correlati:

    Renzi, terzo incomodo tra Frau Merkel e Hollande
    Renzi china la testa agli USA
    Tags:
    PD, Vincenzo De Luca, Matteo Renzi, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik