Widgets Magazine
04:48 20 Agosto 2019
Piazza Unità d'Italia a Trieste

Italia e Cina, Pechino punta sul made in Italy

CC BY 2.0 / Anthony Majanlahti / air show with italian flag
Italia
URL abbreviato
212

Il ministro cinese degli Esteri Wang Yi ricevuto a Roma dal suo omologo italiano per il vertice intergovernativo Italia-Cina: L'Italia stia tranquilla, la domanda cinese aumenterà.

Il progetto del nuovo stadio della Dynamo Mosca, VTB arena.
© Foto : "Russia-2018/2022" bid committee
Si rafforzano le basi di cooperazione commerciale tra Roma e Pechino. Ieri nella capitale italiana per il vertice del comitato intergovernativo Italia-Cina, il ministro degli Esteri di Pechino Wang Yi è stato ricevuto da Paolo Gentiloni a villa Madama. Nato nel 2004 per rafforzare le relazioni bilaterali, il comitato intergovernativo tra i due Paesi si riunisce per la settima volta in 12 anni, per promuovere ancora una volta collaborazioni concrete tra le due economie.

"Nel 13esimo piano quinquennale, la Cina ha proposto una pensione di sviluppo di innovazione, di coordinamento, ecologica, aperta e di condivisione, incoraggiando l'innovazione del popolo. L'Italia è un paese grande di innovazione. La cooperazione di reciproci vantaggi a livello più alto e ampio più grande tra Cina e Italia affronterà le nuove importanti opportunità".

Così Wang Yi ha inquadrato l'incontro di ieri, rassicurando sulle condizioni di salute dell'economia cinese. Le prospettive di crescita futura sono fondate, questo il parere espresso dal ministro cinese, sulla base di riforme strutturali che verranno promosse in Cina "per trovare una via ecologica e sostenibile di sviluppo, con un tasso di crescita efficace e di qualità".

"La vistosa crescita degli investimenti cinesi in Italia — ha commentato Paolo Gentiloni — nell'ultimo biennio è un attestato di fiducia nei confronti delle prospettive della nostra economia e dell'impegno riformatore del Governo italiano. Vogliamo — ha concluso il ministro — che siano investimenti produttivi che portino nuovi posti di lavoro". 

Correlati:

Cremlino: Putin programma incontri con leader di Grecia, Cina, e Bielorussia
Russia, Librandi: Italia sia protagonista per stop sanzioni e nuovo dialogo con Ue
Trump: impedire che la Cina continui a ‘stuprare’ l’America
Corridoio umanitario per cento rifugiati siriani in Italia
Tags:
Cooperazione, Paolo Gentiloni, il ministro degli Esteri, Wang Yi, Italia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik