22:11 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    giornali

    Le prime pagine italiane del 21 aprile

    © Fotolia/ Pio Si
    Italia
    URL abbreviato
    188 0 0

    La politica interna, con le candidature alla poltrona di sindaco di Roma in primo piano, e la crisi dei migranti sono gli argomenti più in vista sulle aperture dei quotidiani in edicola oggi in Italia.

    "Sindaco di Roma, rissa nel centrodestra, Forza Italia scarica Bertolaso" è il titolo de La Stampa, che riporta la spaccatura in seno all'alleanza dei conservatori italiani a meno di due mesi dal voto nella capitale. In taglio basso sul quotidiano torinese l'Ue contro la multinazionale del web: "Google, falsa concorrenza".

    Sul Corriere della Sera il "piano di Bruxelles per i migranti con gli eurobond": nel dossier che verrà reso noto dall'Ue "proposta vicina a quella di Renzi". A centro pagina la vittoria dei favoriti alle primarie Usa: "I super favoriti per la Casa Bianca Hillary e Trump staccano i rivali".

    "Legittima difesa contro i ladri in casa, il governo si spacca" è il titolo de la Repubblica che riferisce in apertura della "lite sulla legge" che sta riscaldando i rapporti tra i partiti dell'esecutivo, con Ncd del ministro degli Interni che dice: "non punire chi protegge i figli". Di spalla "l'assassino di 77 ragazzi che per lo Stato è vittima" con l'incredibile sentenza di un tribunale di Oslo che ha sancito la violazione dei diritti umani di Anders Breivik, autore della strage dell'isola di Utoya e dell'attacco a Oslo del 2011.

    Il Fatto Quotidiano all'attacco del premier italiano, dopo le sue parole contro la magistratura: "Ecco perchè Renzi attacca i pm, il Pd ha 124 indagati e imputati".

    Gli scossoni all'alleanza di centrodestra su Roma trovano spazio su altri quotidiani come il Messaggero, che titola "Bertolaso ad un passo dal ritiro, Fi a pezzi, dilemma Berlusconi" e il Giornale, che parla dell'idea di "un progetto federativo".

    Sul cattolico Avvenire infine la crisi migratoria, con le notizie di un naufragio che avrebbe coinvolto 500 persone al largo della Libia e le nuove tensioni a Lesbo: "In cerca di approdo".    

    Tags:
    Roma, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik