05:58 23 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Le dimissioni del ministro italiano per lo Sviluppo economico Federica Guidi sono l'apertura di tutti i principali quotidiani italiani in edicola oggi.

"Guidi si dimette, caso nel governo" è il titolo del Corriere della Sera sulla vicenda che sta scuotendo il governo italiano dal pomeriggio di ieri, quando la pubblicazione di un'intercettazione tra la ministra ed il compagno, indagato per una vicenda relativa allo smaltimento di rifiuti petroliferi, suggeriva il passo indietro della Guidi. A centro pagina il ricodo del quotidiano di via Solferino per Zaha Hadid, "archistar" venuta a mancare ieri dopo una lunga malattia: "La donna che ridisegnava il futuro".

"Guidi se ne va, Renzi non la ferma" è la scelta de La Stampa, che pone l'accento sulla rapidità che ha caratterizzato l'intera vicenda, consumatasi ieri nel giro di poche ore. "Il ministro intercettato — si legge nell'occhiello — dice al compagno: l'emendamento passa. E cita anche la Boschi".

"Petrolio e appalti, Guidi si dimette. Tradita dalle telefonate al fidanzato": così la Repubblica che pubblica un retroscena sulla reazione del premier italiano, in queste ore in visita in Usa, intitolato "Il pressing di Renzi: vai via subito".

Su Il Sole 24 Ore, accanto alla notizia sull'inchiesta che ha travolto il ministro dello Sviluppo "Inchiesta sul petrolio, la Guidi lascia", c'è la nomina del nuovo presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia: "Un percorso di continuità e cambiamento".

Su gli altri maggiori quotidiani è sempre lo scandalo petrolio a fare i titoli. E' il caso de il Manifesto, che apre sarcasticamente con "Pozzo nero", mentre su il Giornale è "parentopoli di governo": La ministra garantiva gli affari del suo uomo".

Per il Fatto Quotidiano il titolo è "Scandalo petrolio: via la Guidi per la norma ad fidanzatum. A centro pagina anche sul quotidiano diretto da Marco Travaglio il nome del nuovo presidente degli industriali italiani, definito "uomo di governo & Marcegaglia". 

Correlati:

Padoan: Ue danneggia l'Italia
Francia, ministro Esteri Fabius annuncia dimissioni
Tags:
Petrolio, Scandalo, Federica Guidi, Matteo Renzi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook