16:52 17 Dicembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 3°C
    Scuola italiana, nonostante le promesse di Renzi, i problemi continuano

    Eurostat, Italia maglia nera per spesa istruzione

    © Foto: TWITTER
    Italia
    URL abbreviato
    209

    In Europa solo la Romania spende meno dell'Italia in istruzione e cultura.

    L'Italia è all'ultimo posto in Europa per percentuale di spesa pubblica destinata all'educazione, ed al penultimo per gli investimenti in cultura. E' quanto emerge dai dati diffusi da Eurostat sulle spese dei governi europei per funzione per l'anno 2014, che vede la percentuale investita dall'Italia rispetto alla spesa pubblica complessiva al 7,9% per l'istruzione, rispetto alla media europea del 10,2%, e al 1,4% in cultura, contro il 2,1% europeo.

    Rispetto al Pil l'Italia investe il 4,1% per l'istruzione rispetto alla media europea del 4,9%, al penultimo posto insieme a Bulgaria, Slovacchia e Spagna e davanti solo alla Romania.

     

     

    Correlati:

    In Europa dalla finestra: i migranti cambiano percorso attraverso l'Italia
    L’Italia si apre ai musulmani
    Tags:
    Cultura, Istruzione, Eurostat, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik