01:04 24 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 17°C
    giornali nel chiosco

    Le prime pagine italiane del 4 febbraio

    © Jeroen Bosman
    Italia
    URL abbreviato
    0 105 0 0

    Ampio spazio oggi sui quotidiani in edicola alla scomparsa del giovane ricercatore italiano al Cairo. Mentre prosegue l'iter parlamentare del ddl sulle unioni civili, su alcuni quotidiani vengono ancora riportate le polemiche tra Italia e UE a proposito di flessibilità.

    "Unioni civili, le condizioni del M5S" è il titolo di politica interna del Corriere della Sera che, a centro pagina, da conferma del ritrovamento del corpo del giovane ricercatore italiano in Egitto: "Si, è il corpo di Giulio. Era scomparso al Cairo".

    Su La Stampa "l'allarme dell'Europa: l'Italia sta crescendo ma meno del previsto". Poi nel sommario "Padoan però insistee chiede 3,3 miliardi di sconto sul deficit". A centro pagina notizie dal fronte siriano: "Assad e i jet russi. Infermo su Aleppo".

    Politica interna e il confronto del governo Renzi con l'Unione europea i temi scelti da la Repubblica per aprire l'edizione di oggi. E se a proposito del dibattito sulle unioni civili il titolo è per la presa di posizione del M5S, con  "votiamo solo la Cirinnà", nell'altro titolo di apertura "l'Italia alla UE, la manovra non cambia".

    Politica e giustizia per il Fatto Quotidiano che titola su Banca Etruria presunti conflitti di interessi: "Papà Boschi indagato 10 volte".

    Infine Libero che sceglie per l'apertura una notizia destinata a fare discutere: secondo il giornale di area centrodestra "L'Italia ha addestrato l'ISIS", con riferimento ai "miliziani preparati in Siria dai nostri servizi segreti per combattere lo Stato Islamico che hanno disertato in massa, Ora — si legge nel sommario — ce li ritroveremo in Libia". 

    Correlati:

    Unioni omosessuali: sentenza Corte di Strasburgo viola la sovranità dei singoli stati
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik