03:56 20 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Durante la visita  a Washington Matteo Renzi ha espresso una grandeur che non abbiamo

    Renzi: Nuovo rapporto di amicizia con l'Africa

    © AP Photo/ Ivan Sekretarev
    Italia
    URL abbreviato
    313040

    Il presidente del Consiglio italiano al parlamento ghanese: Pronti ad investire qui con Eni. Poi ancora polemica con Bruxelles: Ue lontana dai valori del trattato.

    L'Europa deve parlare con l'Africa di investimenti e cooperazione, non soltanto di immigrazione. Ne è convinto il primo ministro italiano Matteo Renzi, che nel suo secondo giorno di visite ufficiali in Africa è intervenuto al Parlamento di Accra, dopo essere stato ricevuto ieri sera dal presidente John Dramani Mahama al suo arrivo in Ghana.

    "Non parlate solo di immigrazione ma investite in Africa, investite per una diversa visione. Noi siamo pronti ad investire qui e lo facciamo con l'Eni".

    Così Renzi al parlamento ghanese, nel corso di un intervento in cui ha toccato i temi del terrorismo, del traffico di esseri umani e della presenza italiana nel continente.

    "L'Italia è il più grande contribuente a livello europeo per quanto riguarda le truppe ed i mezzi impiegati in Africa — ha ricordato Renzi — nella missione Unifil abbiamo più di mille elmetti blu ed il contributo del Ghana è la chiave del successo della missione".

    A margine della visita alle sedi istituzionali di Accra, il premier italiano è poi tornato sulle schermaglie dialettiche che hanno contraddistinto i rapporti Roma Bruxelles delle ultime settimane.

    "Se vogliamo risolvere il problema dell'immigrazione serve una strategia di lungo periodo — ha attaccato — non polemicucce da quattro soldi. E' finito il tempo in cui l'Europa ci dice cosa dobbiamo fare: noi diamo a Bruxelles venti miliardi e ne riceviamo undici — ha concluso perentoriamente — Vogliamo lavorare ma non prendiamo lezioncine".

    Correlati:

    Renzi ancora contro UE: Noi salviamo vite
    Renzi e la Russia, amici nonostante tutto?
    Merkel riceve Renzi a Berlino
    Renzi contro asse franco-tedesco in UE: Da soli non ce la fate
    Tags:
    Investimenti, Visita, Matteo Renzi, Ghana, Africa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik