17:23 19 Settembre 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 13°C
    giornali

    Le prime pagine italiane del 29 dicembre

    © Fotolia/ Pio Si
    Italia
    URL abbreviato
    1132 0 0

    Le misure adottate dai sindaci italiani per fronteggiare l'emergenza smog in primo piano sui giornali oggi in edicola, dove trova spazio anche la notizia dell'espulsione di una senatrice dal Movimento 5 Stelle e la riconquista di Ramadi da parte dell'esercito iracheno.

    "Smog, l'appello dei sindaci" è il titolo del Corriere della Sera, che riferisce dell'accordo trovato da un gruppo di primi cittadini sul decalogo di misure da adottare per combattere le polveri sottili.

    Su la Repubblica stesso argomento, con i governatori di molte regioni schierati contro le misure intraprese finora: "No blocchi selvaggi, ecco le regole". A centro pagina "Renzi pronto ad intervenire contro l'Is in Libia".

    Notizie dal mondo del lavoro su La Stampa, che sceglie per i titolo principale un estratto dell'intervista concessa al quotidiano torinese dal ministro Poletti: "Part-time agli over 60 per assumere".

    La questione dei blicchi della circolazione nei centri urbani a causa dello smog è centrale per molti quotidiani: è così per il Messaggero, che sceglie "Smog, scontro su bus e metro", così come per il Giornale, che titola "ecco la verità sullo smog"; titolo sarcastico per il Manifesto, con "Aria fritta", mentre per l'Unità "l'allarme polveri sottili svuota Milano dalle auto". 

    Correlati:

    Daesh abbandona Ramadi
    Esercito iracheno preme su Ramadi
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik