11:14 19 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    Il premier italiano Matteo Renzi al summit UE.

    Ue contro Italia: Le 4 banche salvate vendevano prodotti inadeguati

    © AP Photo/
    Italia
    URL abbreviato
    438923

    Il commissario UE ai servizi finanziari sulle centinaia di casi di risparmiatori che avevano sottoscritto obbligazioni subordinate con le 4 banche recentemente “salvate”.

    "Hanno venduto prodotti inappropriati a persone che forse non sapevano cosa compravano".

    E' questa l'opinione di Jonathan Hill a proposito del caso di centinaia di piccoli risparmiatori italiani che hanno visto dissolvere i risparmi di una vita nel complesso meccanismo di salvataggio di 4 istituti di credito italiani. Il commissario UE ai servizi finanziari ha commentato la notizia, tra le altre, del suicidio del pensionato italiano che ha visto sparire tutti i suoi risparmi investiti in Banca Etruria, una delle banche "salvate" quest'estate, parlando di conseguenze "molto dure e difficili". La responsabilità, secondo Bruxelles, è del governo italiano.

    "Ne è alla guida — ha detto Hill — e ha responsabilità per questo. Il governo ha discusso a lungo con la Commissione che ha ritenuto che le misure prese erano compatibili con la legislazione UE".

    Il presidente del Consiglio italiano dal canto suo ha replicato, rivendicando la bontà del decreto cosiddetto salvabanche.

    "Il governo è intervenuto quando quelle quattro banche rischiavano di non aprire più — ha detto Matteo Renzi — salvando i conti correnti dei cittadini e migliaia di posti di lavoro. Il sistema bancario italiano è solido".

    Poi, a proposito delle situazioni di dissesto economico createsi in molte famiglie di risparmiatori, il premier italiano ha dovuto ammettere i limiti dell'attuale sistema.

    "E' impossibile per le regole europee salvare in modo definitivo gli azionisti e gli obbligazionisti subordinati — ha affermato — tuttavia stiamo cercando di poter individuare una soluzione che tenga aperto anche per costoro, e soprattutto per gli obbligazionisti, una soluzione che permetta, nei limiti delle regole europee, di avere una forma di ristoro". 

    Correlati:

    I nostri soldi, investiti dalle banche, negli armamenti nucleari
    La crisi delle banche europee
    Commissione Europea vieta di condividere informazioni finanziarie con banche russe
    Tags:
    banca, Commissione Europea, Bankitalia, Matteo Renzi, Jonathan Hill, Italia, UE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik