Widgets Magazine
19:56 18 Settembre 2019
Papa Francesco

Le prime pagine italiane del 9 dicembre

© AP Photo / Alessandra Tarantino
Italia
URL abbreviato
0 01
Seguici su

E' l'avvio del Giubileo della misericordia di ieri la notizia principale del giorno per quasi tutti i quotidiani italiani che, in alcuni casi, scelgono per il titolo di primo piano le dichiarazioni di Donald Trump a proposito di frontiere e internet.

"Il Papa: abbandonate la paura". Apre così La Stampa, con le parole pronunciate da Bergoglio nel corso della messa di apertura dell'Anno Santo celebrata a piazza San Pietro a Roma. Poi nel sommario: "Francesco apre il Giubileo e concede ai preti la facoltà di assolvere l'aborto".

Per il Corriere della Sera "Francesco chiama il coraggio" è il titolo che sovrasta una suggestiva foto aerea della piazza gremita di ieri: "l'abbraccio con Benedetto — si legge nel catenaccio — una festa, viviamo la gioia e non la paura".

Su La repubblica è la politica internazionale a fare il titolo con "Trump come Le Pen «Basta islamici in USA». Obama: vergogna". Nel sommario le reazioni "Protestano Onu, Cameron e Valls: parole velenose".

Giubileo in primo piano su molti quotidiani, con Il Messaggero che titola "Giubileo senza folla, il Papa: basta paura". Stessa scelta per Il Giornale che, a proposito dell'apertura dell'Anno Santo, titola "Il Giubileo al tempo dell'ISIS(Daesh) non fa il tutto esaurito. Il papa: non abbiate paura". Per l'Unità è "Dio benedica Francesco", mentre per il cattolico Avvenire quella aperta ieri da Bergoglio è "La Porta verso il mondo".

Il naufragio sulle coste turche, con la morte di sei giovanissimi profughi è la ntizia di apertura de Il Manifesto che, giocando con le parole e mescolando i temi del giorno, titola "Porta chiusa". 

Correlati:

Giubileo, aperta la Porta Santa
Usa, Trump: chiudere frontiere ai musulmani
Francia, Valls: domenica voto anti Le Pen
Tags:
Giubileo, ISIS, Papa Francesco, Barack Obama, David Cameron, Donald Trump, Marine Le Pen, Manuel Valls, Vaticano, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik