17:24 19 Settembre 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 13°C
    Gas serra

    In Italia record di decessi per inquinamento in UE

    © AP Photo/ Martin Meissner, File
    Italia
    URL abbreviato
    231035

    Nel giorno in cui i leader mondiali aprono la conferenza sul clima con l'obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra, il rapporto dell'Agenzia europea per l'Ambiente segna il triste primato italiano.

    L'Italia è il Paese europeo in cui si registra il maggior numero di decessi causati dall'inquinamento. E' questo il triste primato italiano che emerge dal rapporto diffuso dall'Agenzia Europea per l'Ambiente, proprio nelle ore in cui 150 leader provenienti da tutto il mondo si riuniscono per prendere importanti decisioni su clima e riscaldamento globale dovuto ai gas serra.

    Su un totale di 491mila decessi per inquinamento in tutta l'aerea dell'Unione nel 2012, anno rilevato, oltre 80mila si sono verificati in Italia. Tra i fattori "killer" il Pm 2.5 ovvero le polveri sottili ed il biossido di azoto. La maggiore concentrazione su suolo italiano si conferma quella della Pianura Padana, con i centri urbani ed i siti industriali di Milano, Torino, Brescia e Monza che fanno da anni registrare una concentrazione media annua nei valori delle cosiddette micro polveri di oltre il doppio rispetto a quanto raccomandato dall'OMS. 

    Correlati:

    Piano Usa – Cina per ridurre l’inquinamento dell’aria
    Australia annuncia taglio di emissioni di gas serra
    Tags:
    gas serra, inquinamento, Agenzia Europea per l'Ambiente, OMS, UE, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik