22:37 25 Settembre 2017
Roma+ 19°C
Mosca+ 10°C
    Italian Prime Minister Matteo Renzi delivers a speech at the Tokyo University of Arts in Tokyo on August 3, 2015

    Renzi a Parigi: Ampia coalizione contro l'ISIS

    © AFP 2017/ Yoshikazu TSUNO
    Italia
    URL abbreviato
    117400

    Il premier italiano ricevuto questa mattina da Hollande, a poche ore dalla partenza del presidente francese per Mosca.

    Una coalizione sempre più ampia per sconfiggere l'ISIS, perchè gli attentati di queste settimane sono attacchi all'intera umanità. E' questo il pensiero di Matteo Renzi ricevuto questa mattina all'Eliseo da Francois Hollande, nell'ambito di una serie di bilaterali che il presidente francese sta avendo in queste frenetiche ore di caccia all'uomo in Europa e dell'intensificazione dei raid in Siria e Iraq.

    Parlando alla stampa al termine dell'incontro, Renzi ha ribadito quanto affermato pochi giorni fa, quando annunciando stanziamenti di 1 miliardo per la sicurezza aveva aggiunto che un altro miliardo di euro sarebbe stato investito in cultura.

    "I nostri valori — ha aggiunto oggi — sono più forti delle loro barbarie".

    Il premier italiano, che ha confermato gli impegni italiani in ambito UE, ha voluto ricordare la presenza di contingenti dell'Italia in Iraq, Siria, Afghanistan, Kosovo e Africa, ma non solo.

    "Siamo impegnati a livello militare, in molti casi con la Francia — ha sottolineato Renzi — e penso al Libano". 

    Correlati:

    Renzi: Due miliardi per sicurezza e cultura
    Anche Renzi in visita da Hollande
    Renzi, “priva di senso dichiarazione di guerra”
    Tags:
    lotta contro il terrorismo, Matteo Renzi
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik