17:04 16 Ottobre 2018
Mullah Krekar

“Progettavano attentati in Europa”: 17 arresti

© AFP 2018 / SCANPIX/ Berit Roald
Italia
URL abbreviato
140

Un'operazione dei carabinieri del Ros porta in manette 17 persone in Italia ed in altri Paesi d'Europa. Scoperto un centro di reclutamento a Merano.

Blitz del Raggruppamento Operativo Speciale dei carabinieri, che nella notte hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere nei confronti di 17 persone, tra Italia e altri Paesi d'Europa. L'accusa, formulata dalla Procura nazionale antiterrorismo contro gli accusati, tutti di provenienza curdo irachena, dovranno rispondere dell'accusa di associazione con finalità di terrorismo aggravata dalla transnazionalità del reato.

Bel corso della conferenza che gli inquirenti hanno tenuto nel corso della mattinata, è stato lo stesso procuratore nazionale Franco Roberti a descrivere i passaggi salienti di questa importantissima operazione, condotta dall'Italia con l'ausilio di Eurojust e altre polizie europee.

Centrale quanto controversa nel panorama dell'Islam scandinavo, Krekar era detenuto in un carcere norvegese rimanendo tuttavia, questa l'accusa mossa dagli inquirenti italiani, la figura apicale dell'organizzazione.

L'indagine ha consentito anche di portare alla luce e smantellare un centro di reclutamento gestito da una parte della cellula terroristica scoperta in queste ore a Merano. Arresti e perquisizioni, oltre che in nord Italia, anche in Regno Unito, Finlandia, Germania e Svizzera. 

Correlati:

Dalla parte del male: CNN giustifica attentati dei ceceni jihadisti a Mosca e Beslan
In Afghanistan istruttori USA e UK addestrano jihadisti dalla Russia
Vicino Palmira nei raid russi eliminati centro di comando ISIS e decine di jihadisti
Tags:
lotta contro il terrorismo, blitz, ROS, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik