Widgets Magazine
06:11 19 Luglio 2019
Made in Italy giornali

Le prime pagine italiane del 5 novembre

© Fotolia / lorenzot81
Italia
URL abbreviato
0 0 0

L'assoluzione di uno dei principali imputati nel processo sulla presunta trattativa tra Stato e mafia è la notizia di apertura per molti quotidiani, che continuano anche oggi ad occuparsi della fuga di notizie in Vaticano.

"Patto Stato-mafia, la prima sentenza assolve Mannino" è il titolo del Corriere della Sera a proposito del processo in corso di svolgimento a Palermo sul presunto coinvolgimento di esponenti delle istituzioni nelle stragi mafiose degli anni '90. A centro pagina poi un'immagine di Bergoglio e gli aggiornamenti sui "corvi" del Vaticano: "L'altra indagine su Chaouqui e marito. I pm li accusano di ricatti informatici".

"Stato-mafia, assolto Mannino" è il titolo secco de La Repubblica, che in taglio centrale titola sulle nuove ipotesi formulate dalla Cia sulle possibili cause del disastro aereo in Sinai con "Gli USA: bomba dell'ISIS sull'aereo russo".

Stessa scelta per La Stampa, che nell'occhiello al titolo "La Cia: è stata una bomba dell'ISIS", ricostruisce le ultime ore, riferendo di un bagaglio esplosivo caricato sull'aereo da un infiltrato e dello stop imposto dalle autorità britanniche ai voli in Egitto.

Lo scandalo portato alla luce dai "corvi" in Vaticano, definito da Il Giornale "Vaticanopoli" è sulla prima del quotidiano milanese che titola "Tutti gli attici dei cardinali" con ampi stralci di uno dei due volumi in uscita oggi nelle librerie italiane proprio sugli sprechi degli alti prelati di Oltretevere.

Su Il Fatto Quotidiano la corsa alle elezioni per il rinnovo dell'amministrazione comunale romana. "Nasce il TCG: tutti contro Grillo" è il titolo del giornale diretto da Marco Travaglio, che riporta il progetto di coalizione anti M5S per Roma.

Sul cattolico Avvenire infine, il processo di rinnovamento voluto da Bergoglio, che "continua. Nei libri — si legge nel sommario — problemi su cui si sta già intervenendo". Il titolo è "Benedette riforme".

Correlati:

Fuga di notizie, arrestate due persone in Vaticano
Papa Francesco: Chiedo perdono per scandali in Campidoglio e in Vaticano
Trattativa Stato Mafia, assolto l'ex ministro Mannino
Tags:
Vatileaks, Stato-mafia, Italia, Vaticano
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik