07:03 24 Agosto 2017
Roma+ 17°C
Mosca+ 15°C
    Bandiera italiana, il Vittoriano

    L'UE verso l'ok alla manovra finanziaria italiana

    © Foto: Ed Yourdon
    Italia
    URL abbreviato
    0 10803

    Fonti della Commissione europea all'agenzia italiana Ansa: la legge di Stabilità italiana non sarà bocciata. Il nodo del bonus migranti.

    Il ministro per l'Economia italiano difende la legge di Stabilità nelle ore in cui è iniziato l'esame da parte dei tecnici della Commissione Europea, chiamata entro la prossima settimana a dare la sua "benedizione" alla manovra finanziaria italiana. Per Pier Carlo Padoan la legge di Stabilità contiene tagli di tasse che non si limitano alla prima casa.

    "La legge è molto equilibrata — ha detto il ministro — e tiene conto delle risorse ma anche delle grandi potenzialità del Paese".

    Da Bruxelles fonti qualificate hanno fatto sapere all'agenzia di stampa italiana Ansa che il clima è buono e che l'Italia si è mostrata più solida del 2014. Nessuna bocciatura quindi, anche se dal 15 ottobre la Commissione ha due settimane per fare eventuali rilievi sul bilancio italiano, secondo quanto previsto dal patto di stabilità europeo.

    Nel merito delle singole misure la Commissione ha riferito all'Ansa che, fermo restando l'impostazione generale europea in merito alla tassazione sugli immobili, ogni valutazione sull'eliminazione della Tasi dipenderà "se essa fa aumentare il rapporto deficit-pil in modo sostanzioso".

    Ma il vero nodo per l'Italia è rappresentato dal "bonus" che palazzo Chigi ha chiesto sulla flessibilità dello 0,2% del PIL per fronteggiare il piano migranti predisposto a livello europeo. Si va verso un no da parte della Commissione, che non avrebbe però escluso di riconsiderare questa posizione in presenza di spese aggiuntive da parte italiana per l'eventuale costruzione di nuovi centri di accoglienza e prima identificazione. In tal caso si andrebbe verso una soluzione di compromesso, con l'allargamento dell'attuale flessibilità una volta "provati" i nuovi investimenti italiani.          

    Correlati:

    L'Italia fa i conti con la legge di Stabilità
    Tags:
    Economia, tasse, IMU, TASI, PIL, legge di stabilità, Commissione Europea, Pier Carlo Padoan, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik