14:54 21 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 0°C
    giornali nel chiosco

    Le prime pagine italiane del 29 settembre

    © Jeroen Bosman
    Italia
    URL abbreviato
    0 75 0 0

    L'incontro tra Putin e Obama è oggi la notizia principale sulla maggior parte dei quotidiani italiani, che mettono in evidenza anche l'uccisione per mano dell'Isis di un cooperante italiano in Bangladesh.

    "Obama-Putin, si tratta sulla Siria. Cooperante italiano ucciso dall'Is" è il titolo de La Repubblica, che condensa nel lancio principale le due notizie.

    Per il Corriere della Sera l'incontro tra i due leaders rappresenta "il dialogo dopo il gelo", con riferimento alle accuse del pomeriggio che avevano preceduto il bilaterale. In taglio alto poi la notizia dell'uccisione del cooperante italiano in Bangladesh: "L'Isis: abbiamo ucciso un crociato".

    Su La Stampa, ancora l'incontro al palazzo di Vetro, con un focus sulla strada intrapresa nella lotta all'Isis: "Siria, intesa sui negoziati di pace. Usa e Russia con i Paesi islamici".Il quotidiano torinese poi puntualizza nel catenaccio che" Obama e Putin rimangono divisi sul sostegno ad Assad".

    Lettura critica da parte de Il Messaggero che parla di "scontro sulla Siria" tra Obama e Putin, mentre su Il Manifesto "Obama vuole cooperare, Putin: contro Isis, coalizione".

    Su l'Unità l'uccisione del cooperante in Bangladesh: "Isis rivendica l'omicidio di un italiano".

    Su il Giornale infine un attacco al sindaco di Roma, dopo le parole di Bergoglio, che ha detto alla stampa italiana di non averlo invitato in Usa: "Il Papa licenzia Marino". 

    Correlati:

    Putin e Obama hanno discusso di Siria e Ucraina
    La Cina darà all'ONU 8mila soldati per le missioni di pace
    ONU, Ban Ki-moon: Russia USA Iran Turchia Arabia Saudita possono risolvere crisi in Siria
    Tags:
    Omicidio, ISIS, ONU, Vladimir Putin, Barack Obama, Bangladesh, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik