10:11 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-6°C
    giornali nel chiosco

    Le prime pagine italiane del 25 settembre

    © Jeroen Bosman
    Italia
    URL abbreviato
    0 81 0 0

    Le parole pronunciate da Papa Francesco al Congresso USA fanno i titoli dei principali quotidiani italiani di oggi, insieme agli sviluppi dell'inchiesta sui diesel truccati da parte di Volkswagen. Spazio poi alla strage della Mecca, dove il tragico bilancio è stato aggiornato ad oltre 700 vittime.

    "Lo scandalo Volkswagen tocca l'Europa": apre così il Corriere della Sera, che riporta nell'occhiello della "liquidazione d'oro" che l'azienda di Wolfsburg darà all'ormai ex AD Winterkorn, 60 milioni di euro. A centro pagina il Papa al Congresso USA: "Abolite la pena di morte".

    Sceglie l'intervento di Bergoglio a Washington anche La Stampa, che sottolinea la standing ovation di deputati e senatori americani, con "Il Papa: America terra di liberi, ma basta armi e pena di morte". In taglio centrale la mattanza di fedeli musulmani nel percorso verso la loro città santa: "La Mecca, strage di pellegrini".

    "Abolite la pena di morte" è il titolo a tutta pagina per La Repubblica che, riprendendo il passaggio più delicato dell'intervento del Pontefice a Washington, sottolinea comunque nel catenaccio come il discorso di papa Francesco abbia diviso la platea di politici USA. Poi spazio ad un'intervista a Lady Pesc Federica Mogherini: "Così cambieremo il diritto di asilo".

    Per Il Sole24 Ore apertura dedicata al difficile momento che il settore auto mondiale sta vivendo da giorni sui mercati azionari e le sue ripercussioni sui listini di tutto il mondo: "Lo scandalo auto affossa le Borse. Alla Volkswagen inizia l'era Muller".

    Il cattolico Avvenire torna invece sulle parole di Francesco a Washington. "Ai più potenti e agli ultimi" è il titolo, reso comprensibile da quanto segnalato nel sommario: "acclamato al Congresso americano, poi l'incontro con i senzatetto".

    Caso Dieselgate anche su Il Giornale, che riferisce del presunto coinvolgimento di altre case automobilistiche: "Tocca alla BMW, ma non è finita", mentre su Il Fatto Quotidiano il titolo è per gli sviluppi sul fronte italiano, con le indagini del ministero della Salute e della Procura di Torino sui filtri inquinanti, con "Non c'è solo Volkswagen, due inchieste su tutte le auto". 

    Correlati:

    Volkswagen avvertì clienti USA: Emissioni a rischio
    Caso Volkswagen, Berlino sapeva?
    Papa Francesco: senza Russia i problemi non si risolvono
    Tags:
    discorso, Volkswagen, Martin Winterkorn, Papa Francesco, Italia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik