14:12 24 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Seduto ad un ristorante del quartiere Exarchia con la moglie, il ministro ha infatti ricevuto una “visita” inaspettata.

    Varoufakis contro Renzi: “Non ti sei liberato di me, ma della democrazia”

    © REUTERS/ Alkis Konstantinidis
    Italia
    URL abbreviato
    2524131

    La durissima replica dell'ex ministro per le Finanze ellenico dal suo blog, dopo la frase pronunciata ieri da Renzi che nel corso della direzione PD aveva detto: “Scissioni a sinistra? Anche questo Varoufakis ce lo siamo tolto”.

    Non si è fatta attendere la replica di Yanis Varoufakis alle parole di scherno pronunciate al suo indirizzo ieri dal premier italiano Matteo Renzi nel corso della direzione del Partito Democratico.

    "Scissioni a sinistra? Anche questo Varoufakis ce lo siamo tolto" aveva detto sarcasticamente il premier, facendo un implicito parallelo tra le divergenze interne al Partito Democratico in Italia e la separazione maturata in seno a Syriza nel corso delle trattative per il nuovo memorandum firmato dal governo greco con l'ex Troika.

    Oggi, dalle pagine del suo blog, Varoufakis ha risposto a Renzi, con toni duri ed un auspicio finale dal retrogusto polemico.

    "Signor Renzi, ho un messaggio per te: puoi gioire tanto quanto ti piace per il fatto che io non sono più il ministro delle finanze e nemmeno in Parlamento. Ma non ti sei 'sbarazzato' di me. Io sono vivo e vegeto politicamente, le persone in Italia mi ricordano e riconoscono quando cammino per le strade del vostro bel Paese. Quello di cui ti sei sbarazzato, partecipando a quel colpo vile contro Alexis Tsipras e la democrazia greca nello scorso luglio, è stata la tua integrità come un democratico europeo".

    Questa la prima parte della durissima replica di Varoufakis che, in un passaggio successivo, smorza i toni augurandosi per il premier italiano di vederlo tornare presto "nelle file dei democratici europei". 

    Correlati:

    La proposta economica di Varoufakis per salvare l'Europa
    Grecia, audio Varoufakis: “Avevamo un piano B per tornare alla dracma”
    Renzi e “la passeggiata” di Berlusconi in Crimea
    Netanyahu in visita da Renzi
    Tags:
    democrazia, PD, Matteo Renzi, Yanis Varoufakis, Grecia, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik