18:31 26 Settembre 2017
Roma+ 21°C
Mosca+ 11°C
    giornali

    Le prime pagine italiane del 22 settembre

    © Fotolia/ Pio Si
    Italia
    URL abbreviato
    0 7010

    La politica interna e gli sviluppi del dibattito sulla riforma del Senato tornano in primo piano sui principali quotidiani italiani, che sottolineano quello che viene definito “l'avviso” del premier Renzi al presidente del Senato Pietro Grasso.

    Spazio poi al crollo in Borsa delle azioni Volkswagen, dopo la scoperta dei test sulle emissioni manipolati in USA.

     "Renzi attacca, poi l'apertura" è la scelta del Corriere della Sera, che fa riferimento al Tatarellum come possibile via d'uscita dall'impasse sulla riforma del Senato. Poi ne sommario: "Duro scontro con Grasso. Ma si profila l'accordo con la minoranza PD".

    Riforme anche su La Stampa che titola "Renzi 'avvisa' Grasso", con il commento del premier sull'ipotesi di riapertura del dibattito su uno specifico aspetto del disegno di legge che modificherà il Senato: "fatto inedito se riapre sull'eleggibilità dei senatori". A centro pagina "Emissioni truccate, scandalo Volkswagen", con la notizia del titolo tedesco travolto in Borsa dopo la diffusione della notizia sui test manipolati in USA per ottenere l'omologazione dei suoi motori diesel.

    La vicenda dell'azienda di Wolfsburg in prima pagina anche su La Repubblica che titola "L'eco-truffa travolge Volkswagen. Crollo in Borsa, stop vendite in USA", mentre per la politica nazionale il lancio è sull'esito della direzione PD di ieri: "PD, sì alle riforme. I ribelli non votano. Attacco a Grasso", con la notazione, inserita nel catenaccio, dell'approvazione all'unanimità della relazione del premier segretario. Poi le parole di Bersani: "sul Senato un'apertura importante".

    Il cattolico Avvenire segue a visita pastorale di Papa Francesco a Cuba con un estratto della sua omelia di domenica: "La Chiesa al servizio di tutti". Poi, secondo il quotidiano della Conferenza Episcopale italiana, l'ammonimento del Pontefice a Cuba: Non si abusa dei propri cittadini.

    La vicenda dei motori diesel tedeschi in prima su Il Giornale, che attacca: "Audi e Volkswagen kaputt, la Germania ci ha imbrogliato", mentre è la politica italiana a tornare in primo piano su Il Fatto Quotidiano con "Renzi minaccia, Grasso s'infuria: Non temevo neppure la mafia", a proposito delle presunte spinte da parte della presidenza di palazzo Madama per tornare a discutere dell'eleggibilità dei senatori.

     

    Correlati:

    Renzi contestato a L'Aquila
    Renzi: Riforma Senato con o senza Forza Italia
    Lo storico viaggio di Papa Francesco all’Avana
    Tags:
    giornali, Truffa, Volkswagen, Matteo Renzi, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik