11:13 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 8°C
    Panorama di Roma

    Giubileo, anticorruzione vigilerà su appalti

    © Sputnik. Alexander Vilf
    Italia
    URL abbreviato
    15510

    Dopo gli episodi di corruzione e le inchieste di Mafia Capitale a Roma si replica il modello adottato per Expo 2015. Cantone: non è un tutoraggio.

    Firmato ieri il protocollo tra Comune di Roma e Autorità Nazionale Anti Corruzione per il controllo preventivo da parte dell'Anac degli atti relativi alla guida e la gestione delle opere che verranno realizzate per il prossimo Giubileo. Nelle linee guida del documento firmato dal sindaco Ignazio Marino e Raffaele Cantone, presidente dell'authority, regole blindate per l'assegnazione degli appalti, in continuità con il modello adottato a Milano per Expo 2015.

    Certificazione delle aziende che vogliono prendere parte alle gare, sistema di verifiche preventive da parte dell'ANAC e una task force per il controllo dei cantieri sono i principali punti del protocollo, che in una sezione dedicata, elenca tutti gli atti che saranno preventivamente valutati dagli uffici dell'anticorruzione: dalle delibere ai bandi veri e propri, la nomina dei commissari ed i provvedimenti di aggiudicazione dei contratti.

    "I controlli — ha detto Cantone — saranno rapidi perché il tempo è pochissimo". Previsto anche il successivo monitoraggio dei cantieri, con comunicazioni obbligatorie in caso di varianti al progetto originario, su cui sarà previsto un parere vincolante dell'authority. 

    Al documento firmato ieri, che di fatto benedice una sorta di gestione assistita del Giubileo con la cabina di regia a tre Comune, prefetto e ANAC, si è aggiunta poi una lettera di intenti del sindaco Ignazio Marino, che ha voluto rafforzare il proprio impegno con la promessa di adottare ulteriori provvedimenti, come la risoluzione del contratto con quelle imprese che non dovessero denunciare tentativi di corruzione e l'allargamento delle gare ad un numero maggiore di aziende rispetto a quanto prescritto dal protocollo. 

    Correlati:

    Giubileo, al via i primi cantieri
    Giubileo, pass per attraversare la Porta Santa
    Tags:
    Giubileo, Raffaele Cantone, Ignazio Marino, Vaticano, Italia, Roma
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik