Widgets Magazine
00:10 23 Ottobre 2019
Made in Italy

Le prime pagine italiane del 14 agosto

© Fotolia / lorenzot81
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

itoli dedicati all'economia sui principali quotidiani in questa vigilia di ferragosto.

Le pesanti condizioni accettate da Tsipras nell'accordo per il terzo salvataggio, ma anche l'attesa per i dati del Pil italiano e la buona tenuta dei listini europei dopo la terza svalutazione dello yuan.

"Atene alza le tasse e vende i porti" è il titolo de La Stampa, che riporta nel catenaccio dell'ennesima frenata tedesca sull'accordo e dell'inattesa crescita del Pil greco. Di spalla la battaglia di Sirte, con "rivolta contro l'ISIS, strage in Libia".

"Il verdetto del Pil per il governo" è invece il titolo del Corriere della Sera, che in attesa della diffusione dei dati sulla crescita riferisce delle intenzioni dell'esecutivo per la ripresa: "taglio delle tasse e maggiore flessibilità sul bilancio".

Cina e Grecia nei titoli de La Repubblica che apre con "Atene, treni e Pireo ai privati. Pechino, terza svalutazione", poi nel sommario "oggi l'Eurogruppo sulla Grecia, tensione con Merkel. Le Borse risalgono". A centro pagina "l'Isis bombarda Sirte, orrore in Libia: Pronti ad usare il gas contro i civili".

Su Il Fatto Quotidiano, dopo la lista di politici dem finiti nel mirino delle procure italiane, la seconda puntata dell'inchiesta sui parlamentari italiani inquisiti: "53 indagati: ecco i disonorevoli di Berlusconi, Alfano & Salvini".

Quotidiani di area centodestra animano lo scontro dialettico sui migranti con i vescovi, che avevano criticato per bocca di monsignor Galatino le politiche del governo e accusato i "piazzisti da 4 soldi". E proprio del segretario generale della Cei sia su Libero che su Il Giornale appaiono oggi due polemici "ritratti": "Monsignor Galatino il piazzista del Papa" e  "Il Boldrini in tonaca isolato dai vescovi".

Grecia in primo piano anche su Il Messaggero che titola "Atene taglia, a Berlino non basta" con un chiaro riferimento ai dubbi espressi dalla Germania: "accordo non scontato".

 

 

Correlati:

Giuseppe di Taranto: “L’Italia non è la Grecia”
Infrastrutture, varato piano UE: per l'Italia 1,3 miliardi di euro
Tags:
yuan, Svalutazione, borse europee, monsignor Galatino, Alexis Tsipras, Angela Merkel, Cina, Grecia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik