22:45 23 Settembre 2018
Il presidente italiano Sergio Mattarella

Mattarella: “Nessuno in democrazia è uomo solo al comando”

© AFP 2018 / ANDREAS SOLARO
Italia
URL abbreviato
4 0 0

Il presidente della repubblica italiana nel tradizionale saluto prefestivo alla stampa per la cerimonia del Ventaglio al Quirinale.

Sergio Mattarella ha incontrato questa mattina la stampa parlamentare italiana, per il tradizionale commiato prima delle ferie di agosto nella Cerimonia del Ventaglio.

"Nessuno, tanto meno il presidente della Repubblica, è un uomo solo al comando nel nostro Paese".

Questo un passaggio dell'intervento del Capo dello Stato italiano, che ha poi ribadito come in una democrazia questo sia semplicemente impossibile. Poi, legando questa considerazione generale al caso italiano, Mattarella si è tornato ad augurare che il percorso delle riforme, necessarie al Paese, non si arresti.

"Mi auguro che il percorso delle riforme vada in porto dopo decenni di tentativi non riusciti — ha auspicato il presidente — ma non entro nel merito delle scelte che appartengono solo al Parlamento".

Da queste parole insomma nient'altro che una conferma nel dettato costituzionale la stella polare della sua presidenza, come annunciato più volte sin dal primo minuto del suo insediamento al Colle.

"Il presidente non ha potere di veto sulle leggi — ha poi chiosato sul punto — ho le mie idee, ma se le scelte sono fatte da organi previsti dalla Costituzione devo rispettarle e le rispetterò sempre".

Impossibile poi non ascoltare da un presidente della Repubblica siciliano un amaro commento ai dai Svimez, che oggi hanno fotografato la terribile situazione economica, occupazionale e infrastrutturale delle regioni del Sud.

"Ci sono segnali di ripresa — ha detto Mattarella a proposito della situazione nazionale — ma non possiamo abbandonare un'intera generazione di giovani. Non possiamo abbandonare il Meridione". 

Correlati:

Mattarella: Terrorismo buco nero dell'umanità
Mattarella: Crisi UE per miopi interessi nazionali
Tags:
discorso, Sergio Mattarella, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik