17:21 15 Ottobre 2018
giornali nel chiosco

Le prime pagine italiane del 29 luglio

© Jeroen Bosman
Italia
URL abbreviato
0 0 0

È la presentazione della nuova giunta di Roma, uscita dal rimpasto di tre nomi dopo le dimissioni delle passate settimane a fare da notizia principale sulle prime pagine dei quotidiani italiani, dove trova spazio anche la questione dei risparmi sulla sanità ed il progetto di riduzione della pressione fiscale.

"Sanità, al via due miliardi di tagli. Nuova giunta, Marino sfida Renzi". È questo il titolo composito de La Repubblica, che mischia la politica nazionale e capitolina nel lancio principale di oggi, nel cui sommario vengono richiamate le proteste dei medici per il provvedimento.

La relazione del ministero dell'Interno su Roma, dopo la ricezione da parte di Angelino Alfano della relazione del prefetto Franco Gabrielli, apre l'edizione odierna del Corriere della Sera, con "Roma, le accuse del Viminale" ed una frase rilanciata in queste ore dai media italiani nell'occhiello: "Episodi gravi". Di spalla la politica nazionale, con "Renzi e il fisco sulle imprese: taglieremo più che in Spagna". A centro pagina l'immagine plastica di un tuffo di Tania Cagnotto, finalmente medaglia d'oro in una competizione iridata di tuffi, ai Mondiali di nuoto in svolgimento a Kazan: "Cagnotto d'oro sfata il tabù mondiale".

Marino rifà la giunta, compromesso nel PD" è la lettura de La Stampa ai nuovi assessori presentati ieri in Campidoglio da Marino. "Tania, tuffo d'oro 40 anni dopo Dibiasi" è l'altra notizia principale per il quotidiano torinese che a centro pagina riferisce di un sondaggio Piepoli commissionato proprio da La Stampa: "Cala la fiducia nel premier, cresce quella sull'impresa".

Pesante attacco al presidente della Repubblica da parte de Il Fatto Quotidiano che oggi riporta in prima pagina un virgolettato relativo alla sentenza per l'uccisione del giornalista italiano Mauro Rostagno, morto misteriosamente nel 1988: "Mattarella ospite del circolo della loggia massonica deviata".

I dolori della capitale in chiave politica nazionale su Il Giornale, che apre con "Roma brucia, Renzi scappa", con riferimento al forfait dato dal premier alla festa dell'Unità romana, la cui visita prevista per ieri era stata anticipata a lunedì scorso. Poi a centro pagina l'inchiesta sui conti regionali: "Le 7 regioni che affossano il Paese".

Il pessimismo espresso da Confindustria sulla questione della produttività al sud del Paese è l'argomento scelto dal cattolico Avvenire, che titola "Sud senza crescita"; poi nel catenaccio della notizia "l'Italia vende un gioiello: Italcementi ai tedeschi". 

Correlati:

Roma: Il Partito Democratico in pressing su Marino
Mattarella: Terrorismo buco nero dell'umanità
Mattarella: Crisi UE per miopi interessi nazionali
Tags:
Sondaggio, governo, Matteo Renzi, Ignazio Marino, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik