02:59 25 Febbraio 2018
Roma+ 7°C
Mosca-16°C
    Papa Francesco ha chiesto ai clochard Pregate per me. Ho bisogno della preghiera di persone come voi.

    Papa Francesco: Liberate padre Dall'Oglio

    © REUTERS/ Tony Gentile
    Italia
    URL abbreviato
    0 10

    L'appello del Pontefice nel corso dell'Angelus di domenica in Piazza San Pietro a Roma: liberate il gesuita e le altre persone sequestrate.

    "Rivolgo un accorato e pressante appello per la liberazione di questo stimato religioso".

    Così si è espresso ieri Papa Francesco, nel corso del consueto appuntamento in piazza San Pietro con l'Angelus domenicale.

    Bergoglio, che ha ricordato la figura di padre Dall'Oglio a due anni dal rapimento avvenuto in Siria, ha voluto poi manifestare un pensiero di speranza per i due vescovi ortodossi, da mesi nelle mani dei rapitori nella stessa regione martoriata dal conflitto.

    I due ecclesiastici a cui ha fatto riferimento ieri il Papa sono il metropolita Mar Gregorios Youhanna Ibrahim, della Chiesa siro-ortodossa ed il metropolita Boulos Yazigi, della Chiesa ortodossa di Antiochia.

    "Auspico il rinnovato impegno delle competenti autorità locali e internazionali" ha detto il Papa, ricordando anche tutte le altre persone che sono sequestrate nelle zone di conflitto".

    Sempre nel corso dell'Angelus di ieri il Pontefice ha poi "aperto" le iscrizioni alla Giornata Mondiale della Gioventù, che si svolgerà nel 2016 a Cracovia. Affiancato da due giovani, Bergolgio ha completato grazie ad un tablet la sua personale iscrizione come pellegrino sul portale dell'iniziativa.

    "Celebrata durante l'Anno della Misericordia — ha detto Papa Francesco — questa Giornata sarà in certo senso un Giubileo della gioventù, chiamata a riflettere sul tema 'Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia'". 

    Correlati:

    Papa Francesco: l'attuale economia in grado di uccidere
    Tags:
    Angelus, Giornata Mondiale della Gioventù, Boulos Yazigi, Mar Gregorios Youhanna Ibrahim, Paolo Dall'Oglio, Papa Francesco, Siria, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik