06:38 25 Novembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca-5°C
    Giornali nel chiosco

    Le prime pagine italiane del 16 luglio

    © Fotolia/ Elis Lasop
    Italia
    URL abbreviato
    0 65 0 0

    La crisi greca continua a catalizzare le attenzioni della stampa italiana. La sofferta giornata di Atene, che ieri ha visto il parlamento greco dire sì alle riforme decise a Bruxelles mentre in piazza s'infiammava la protesta, apre le edizioni dei principali quotidiani italiani.

    "Atene vota, Syriza si spacca". Apre così La Repubblica, che riporta le parole del premier Alexis Tsipras pronunciate ieri in parlamento: Se non approvate il piano mi dimetto".

    Per il Corriere della Sera quella andata in scena ieri ad Atene è stata "l'ultima battaglia di Tsipras". Poi nel sommario menzione sugli scontri tra anarchici e polizia nelle strade della capitale greca.

    "Grecia, un voto tra sfide e scontri" per La Stampa, "Fmi chiede il taglio del debito" si legge nell'occhiello. A centro pagina le parole di Barack Obama sull'accordo di Vienna sul nucleare iraniano: "Senza intesa era guerra".

    Per Il Fatto Quotidiano quella registrata ieri per Tsipras è "una vittoria di Pirro: Ok al piano UE, Syriza KO", con un dettaglio nel sommario: "premier salvato dalle opposizioni".

    I dati ISTAT sul disagio economico delle famiglie italiane è la scelta del cattolico Avvenire: "Dura la povertà" è il titolo alla notizia dei 4 milioni stabili di persone sotto la soglia di povertà che vivono in Italia.

    SI torna ad Atene con Il Giornale che sotto il lancio "Piazza in fiamme" titola "La Greca si arrende nel caos". Poi nel sommario della notizia: scioperi, scontri e molotov scuotono Atene".

    L'uccisione di un gioielliere, ucciso ieri in un quartiere centrale della capitale in pieno giorno nel corso di una rapina, è la notizia principale dei due giornali romani. Per Il Tempo "Gioielliere rapinato e ammazzato, in centro a Roma può finire così". Il titolo di oggi de Il Messaggero invece è "Rapina mortale nel cuore di Roma". 

    Correlati:

    Grecia, si dimette il viceministro delle Finanze
    “Alternativa per la Germania” contro l’aiuto alla Grecia
    La Russia potrebbe revocare l’embargo alimentare per la Grecia
    Tags:
    Unione Europea, uccisione, voto, Grecia, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik