06:30 25 Novembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca-5°C
    giornali nel chiosco

    Le prime pagine italiane del 13 luglio

    © Jeroen Bosman
    Italia
    URL abbreviato
    198 0 0

    Prime pagine dei quotidiani già superate dagli sviluppi di questa mattina provenienti da Bruxelles sul salvataggio greco, con l'accordo raggiunto nelle prime ore di oggi.

    "La Grecia è con le spalle al muro" è il titolo del Corriere della Sera, che riportava delle tensioni dell'Eurosummit di ieri, con Tsipras "umiliato" dalle richieste di riforme "in tre giorni".

    "Diktat UE, Grecia al muro" è invece il titolo scelto da la Repubblica, che parla di "Eurogruppo in mano ai falchi tedeschi". Poi a novità: "imposto a Tsipras il ritorno della Troika.

    "Grecia, poche ore per salvarsi" per La Stampa, che sottolinea di "richieste impossibili a Tsipras". Spazio poi sul quotidiano torinese alla notizia che ha fatto molto scalpore nel weekend, con la fuga di un noto criminale messicano alla seconda evasione dalle carceri del Paese: "Così El Chapo svergogna il Messico".

    Per Il Fatto Quotidiano è "Grecia, colonia d'Europa", mentre per la storia di copertina il quotidiano diretto da Marco Travaglio lancia il reportage sui lavori di ristrutturazione del centro storico dell'Aquila, colpita 6 anni fa dal violento sisma che ha sconvolto la vita di quella comunità: "L'Aquila, eterno cantiere".

    Per il foglio economico Il Sole 24 Ore "L'ultimatum ad Atene, riforme subito o Grexit".

    Per Il Giornale titolo forte, con lo schiaffo al referendum: "La Germania invade la Grecia"mentre per il quotidiano di sinistra l'Unità è "Tragedia greca, ultimo atto".

    Correlati:

    Eurogruppo: non sono necessarie le trattative sugli aiuti alla Grecia
    Russia considera forniture dirette di materie prime energetiche in Grecia
    Grecia, Tsipras cerca l'appoggio del parlamento sulle nuove proposte
    Tags:
    Unione Europea, Referendum, Debito, Crisi in Grecia, Alexis Tsipras, Grecia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik