03:44 14 Dicembre 2019
Mercato a Grozny

L'Italia che dribbla le sanzioni incontra il Caucaso

© Sputnik .
Italia
URL abbreviato
0 90
Seguici su

Nonostante le sanzioni, il dialogo commerciale tra Italia e Russia continua. Dal 24 al 26 giugno si svolgerà la VII edizione di "Italia Meets Caucasus", missione imprenditoriale nel Caucaso del Nord, con la partecipazione dei rappresentanti di 50 imprese italiane interessate alle opportunità di affari in questa regione della Russia.

Italy meets Caucasus è un progetto che si propone di sviluppare l'attivita' delle aziende italiane nel sud della Federazione Russa con particolare attenzione al distretto Federale del Caucaso del Nord. Il progetto e' organizzato da Fiera Milano Russia sotto l'egida dell'Ambasciata d'Italia, del Consolato Generale onorario d'Italia a Krasnodar e del Ministero per lo sviluppo del Caucaso del Nord.

L'Italia e' il primo partner europeo per la maggior parte di queste regioni e lo scopo della missione è quello di accrescere la presenza, sia essa commerciale o produttiva delle aziende in questo territorio.

I settori interessati dalla missione sono diversi. L' agroalimentare, con la produzione di frutta e ortaggi, la lavorazione e la conservazione, la fornitura di macchine e tecnologia, la logistica ed il packaging. Il turismo, che ha nel Caucaso una regione in crescente sviluppo sia sul fronte estivo che su quello invernale, con particolare interesse per quanto riguarda la fornitura di attrezzature e la progettazione di  prodotti per l'industria dell'osipalita. Il settore medico, nell'ambito dello sviluppo del nuovo Cluster Medico del caucaso del Nord ed infine quello energetico, negli ambiti solare, eolico ed idroelettrico.

Il logo di Italy Meets Caucasus
© Sputnik .
Il logo di Italy "Meets Caucasus"

La VII sessione di "ITALY MEETS CAUCASUS" si svolge dal 24 al 26 giugno a Mineranl'nye Vody, Stavropol e Kislovodsk e rappresenta un'occasione unica per favorire l'incontro tra imprenditori italiani ed autorità locali. Nella delegazione italiana è attesa la partecipazione dei rappresentanti di 50 imprese, che saranno accompagnati dal capo dell'Ufficio Commerciale dell'ambasciata italiana a Mosca, Niccolò Fontana, consigliere commerciale dell'ambasciata italiana a Mosca, i consoli onorari della Repubblica Italiana a Krasnodar, Chelyabinsk, Orenburg e Lipetsk, il direttore dell'ufficio di Mosca della Camera di Commercio italo-russa Marisa Florio. Concluderà l'evento, il 26 giugno, a Kislovodsk  il forum "Italia e Caucaso del Nord: prosecuzione di un dialogo di successo".

Nel mese di settembre è previsto un nuovo appuntamento con "Italia meets Caucasus", che toccherà Ossezia del Nord, Cecenia ed Inguscezia.

Correlati:

Venezia, 50 investitori russi incontrano aziende arte, design e architettura del lusso
Tags:
Incontro, investimenti, Italia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik