12:37 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il premio Nobel Malala, un testo di Italo Calvino, la Resistenza italiana e la tecnologia nelle tracce della prima prova scritta per la Maturità 2015.

Iniziati oggi ufficialmente gli esami di Stato per oltre mezzo milione di studenti italiani. La prima prova, il cosiddetto scritto di italiano, con la consueta scelta che i maturandi possono fare tra un componimento su un argomento generale, uno su un tema stoico, un'analisi di un testo letterario e la redazione di un breve articolo di giornale o saggio.

"Quest'anno abbiamo scelto un criterio di snellezza per il plico della prima prova: abbiamo semplificato i materiali allegati alle tracce perché ogni studente possa concentrarsi maggiormente sulla propria personale elaborazione".

Così ieri il ministro per l'Istruzione Stefania Giannini, commentando gli argomenti selezionati per quest'anno. I plichi contenenti le tracce, come di consueto, sono stati aperti questa mattina nei diversi istituti scolastici italiani che vedono impegnati gli studenti.

Malala Yousafzai, vincitrice del premio Nobel per la pace 2014
© AP Photo / Matt Dunham
Malala Yousafzai, vincitrice del premio Nobel per la pace 2014

Per il tema di carattere generale lo spunto è una frase del premio Nobel per la pace 2014 Malala Yousafzai. "Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo" è la traccia scelta per riflettere sul diritto all'istruzione. Sul tema storico invece proposta una riflessione sull'esperienza della Resistenza italiana nella Seconda Guerra. Scelto per l'analisi del testo uno scritto dello scrittore taliano Italo Calvino, Il sentiero dei nidi di ragno, del 1947, ambientato in Liguria sempre nel corso della Seconda Guerra mondiale.

Quattro i diversi temi per il saggio breve, che per ogni tipologia di istituto prevede una diversa traccia. Per l'ambito artistico-letterario l'argomento è "la letteratura come esperienza di vita". Per l'ambito socio-economico "le sfide del XXI secolo"; per l'ambito storico-politico l'argomento scelto è "l Mediterraneo, atlante geopolitico d'Europa e specchio di civiltà", mentre per l'ambito tecnico-scientifico la traccia è "Lo sviluppo scientifico e tecnologico dell'elettronica e dell'informatica che ha trasformato il mondo della comunicazione che oggi è dominato dalla connettività. Questi rapidi e profondi mutamenti offrono vaste opportunità ma suscitano anche riflessioni critiche".

Correlati:

Mattarella inaugura il Salone del libro a Torino
Tags:
esami di Stato, Malala Yousafzai, Italo Calvino, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook