00:32 20 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 22°C
    Bandiera italiana

    Festa della Repubblica, iniziati i festeggiamenti

    © flickr.com/ Dave Kellam
    Italia
    URL abbreviato
    0 5701

    2 giugno 1946: l'Italia è repubblicana. Le 69esime celebrazioni ai Fori Imperiali.

    Iniziati ufficialmente i festeggiamenti per la Festa della Repubblica italiana. Questa mattina il Capo dello Stato Sergio Mattarella, ha deposto una corona di fiori davanti alla tomba del Milite Ignoto sull'Altare della Patria a piazza Venezia.

    Il presidente della Repubblica, accompagnato dal ministro della Difesa Roberta Pinotti ed dal Capo di Stato Maggiore dell'esercito Claudio Graziano, ha poi assistito al passaggio sul Vittoriano delle frecce tricolori, mentre la banda dell'esercito intonava l'inno di Mameli. Dopo il suggestivo sorvolo da parte pattuglia acrobatica dell'aeronautica militare, le autorità hanno preso posto nei palchi allestiti lungo i Fori Imperiali per assistere alla tradizionale parata militare.

    Alla presenza anche dei presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso, nonché del presidente del Consiglio Matteo Renzi, rientrato in nottata dalla visita lampo in Afghanistan, Mattarella ha passato in rassegna le truppe, che come da tradizione sono state anticipate dal passaggio della sfilata "storica", che quest'anno ha visto, in occasione dei 100 anni dall'inizio delle ostilità, il passaggio di una compagnia con le uniformi della Prima Guerra Mondiale.

    Nella parata sono impegnate 3.400 persone, tra civili e militari e come da tradizione ha visto la partecipazione di molti cittadini e turisti, che hanno affollato i Fori Imperiali per assistere al passaggio del reggimento dei corazzieri a cavallo e della fanfara dei carabinieri, che come da protocollo chiude la parata.

    Correlati:

    Mentre ci prepariamo alla festa del lavoro, la disoccupazione è al 13%
    La Crimea festeggia l'anniversario dell'adesione alla Russia
    Tags:
    Festa, Camera, Senato, Matteo Renzi, Sergio Mattarella, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik