01:25 24 Settembre 2018
Il padiglione russo all'EXPO 2015 di Milano

Expo: 2 milioni di italiani nel primo mese

© Foto: Russia Expo 2015
Italia
URL abbreviato
0 0 0

Le stime diffuse da Federalberghi che prevede per il ponte del 2 giugno almeno 300mila visitatori nei padiglioni di Rho. Giungo mese dei capi di Stato e di Governo: il 10 è la volta di Putin, poi Merkel, Hollande e Cameron.

Partenza boom per Expo 2015. Secondo i dati diffusi da Federlaberghi, che ha condotto una studio sui primi 30 giorni della kermesse milanese, sarebbero quasi 2 milioni gli italiani che hanno visitato i padiglioni della fiera nel mese di maggio. Il dato,

che l'associazione degli albergatori italiani ha tenuto a specificare che non si tratta di cifre ufficiali, prende in considerazione adulti e minori, comprese le scolaresche. Previsti per il prossimo weekend, allungato dal ponte del 2 di giugno, almeno 300mila accessi.

Archiviato il primo mese, Expo di prepara ad entrare nel vivo nel mese di giugno, con l'avvicendarsi nel giro di due settimane, di importanti leader internazionali. Ad aprire "il mese dei capi di Stato" sarà il presidente italiano Sergio Mattarella, che visiterà i padiglioni di Expo il prossimo 5 giugno, preceduto dal premier Matteo Renzi che, dopo l'inaugurazione del 1 maggio, tornerà a Rho in occasione dei festeggiamenti per la festa della Repubblica, il prossimo 2 giugno.

Il 10 di giugno la prevista visita del presidente Vladimir Putin, che visiterà Expo in occasione della giornata dedicata alla Russia, seguito poi dal primo ministro britannico David Cameron, che sbarcherà a Milano il 17 dello stesso mese. Il giorno dopo poi, il 18, sarà il turno della cancelliera tedesca Angela Merkel. Il 22 giugno infine, la visita del presidente francese Francois Hollande.

Correlati:

Un mese di EXPO, al padiglione Italia lavori in corso in quello russo si mangia e si beve
Volevano attaccare Expo 2015: arrestati 2 hacker
Tags:
François Hollande, expo, Angela Merkel, Vladimir Putin, Milano
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik