13:14 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 13°C
    giornali nel chiosco

    Le prime pagine italiane del 25 maggio

    © Jeroen Bosman
    Italia
    URL abbreviato
    0 56 0 0

    E' l'annuncio proveniente da Atene sulla mancanza dei fondi necessari a ripagare il debito con FMI ad aprire le principali testate. Spazio anche ad i primi exit polls, usciti mentre i giornali andavano in stampa, delle elezioni amministrative spagnole che hanno visto il trionfo di Podemos e Ciudadanos.

    "La Grecia alla UE: non pagheremo". E' questo il titolo scelto da La Stampa, che riferisce le parole dei ministri dell'Interno e delle Finanze ellenici sui 1,6 miliardi che la Grecia deve ancora al Fondo Monetario Internazionale. A centro pagina "Madrid e Barcellona, rivoluzione Podemos".

    Voto amministrativo spagnolo che conquista il titolo di apertura sul Corriere della Sera: "La protesta scuote la Spagna"; nel catenaccio poi le parole di Varoufakis sui rimborsi a FMI: abbiamo già dato. In taglio alto troviamo la politica interna, con l'annuncio del ministro Maria Elena Boschi, dopo l'esito del referendum irlandese: "Unioni civili, legge dopo il voto"; al lasso di Boschi, si legge nel quotidiano di via Solferino, fa seguito un'apertura di Berlusconi.

    Su La Repubblica la prima è dedicata alla delicatissima situazione greca. "Atene: finiti i soldi, non paghiamo i debiti. Incubo Grexit nella UE". Poi a centro pagina le amministrative stagnole, con il  "terremoto elettorale in Spagna: a Podemos Madrid e Barcellona".

    Su IL Fatto Quotidiano del lunedì, dedicato ad approfondimenti ed inchieste, la prima pagina è dedicata ai fondi che la legge italiana cosiddetta Obiettivo destinerà alla costruzione di opere pubbliche. Il titolo, emblematico, è "Volete asfalto o scuole?".

    Sulla prima de Il Messaggero troviamo condensate le principali notizie della giornata, con "Grecia, soldi finiti: trema l'euro" a fare da apertura. Trovano spazio poi sia la politica estera, con le elezioni in diversi Paesi europei: in Spagna vola Podemos, il Polonia trionfa l'euroscettico Duda. Di spalla la politica interna con "Berlusconi in TV: non ho eredi. Renzi, un successo anche 4-3".

    Correlati:

    Grecia, portavoce Siryza: “ll 5 giugno non rimborseremo FMI”
    Grecia, raggiunta l'intesa sui debiti con la UE
    Tags:
    FMI, Spagna, Grecia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik