Widgets Magazine
06:04 16 Settembre 2019
giornali

Le prime pagine italiane del 19 maggio

© Fotolia / Pio Si
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Sono ancora le pensioni degli italiani a tenere banco sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani. Dopo l'annuncio di ieri del Governo sul cosiddetto bonus Poletti, nei titoli di apertura di oggi la stampa italiana riporta del progetto di legge per il superamento della disciplina Fornero.

Spazio anche all'immigrazione, con l'ok europeo alla missione navale contro i trafficanti.

Per il Corriere della Sera "Ai pensionati dai 278 a 754 euro". E' tutta nel titolo la sostanza del provvedimento varato ieri dal Consiglio dei ministri sul nodo rimborsi legato alla sentenza della Consulta. In taglio alto le novità da Bruxelles: "Sì alle navi antiscafisti, ma è lite sulle quote. Boa ONU, controlli in Libia per un anno".

"Rimborsi, via il decreto. Renzi: cambiamo la legge sulle pensioni". Anche per la Repubblica il titolo è tutto per la decisione del Governo sui rimborsi imposti dalla Corte Costituzionale; l'elemento in più è rappresentato dalle dichiarazioni del premier, che ieri ha annunciato di volere superare la riforma Fornero sulle pensioni. "La UE: si alla missione antiscafisti, a Roma la guida" è l'altra notizia principale del giorno.

Riforma delle pensioni al centro dell'attenzione de La Stampa, che approfondisce sin dalla prima pagina i contenuti del progetto del Governo. "Renzi: cambieremo la Fornero. In pensione due-tre anni prima" è il titolo del quotidiano torinese. Di spalla gli aggiornamenti da Bruxelles: "Migranti, dopo Parigi anche Madrid frena sulle quote".

Sul foglio economico Il Sole 24 Ore un prezioso strumento, all'interno dello "speciale previdenza", grazie al quale sarà possibile calcolare rimborsi e rivalutazioni.

Il cattolico Avvenire riporta le parole di Bergoglio sulla corruzione, pronunciate all'apertura dell'Assemblea generale dei vescovi: "Il Papa: né timidi né irrilevanti" e più sotto, sempre le parole di Francesco "affrontare corruzione e colonizzazione ideologica".

Duro il Fatto Quotidiano che a proposito del rimborso varato ieri titola "Imbrogliano i disoccupati, solo una mancia ai pensionati", con un lancio in cui sono mescolati due argomenti: da una parte la nota questione dei rimborsi, dall'altra la decisione, a detta del quotidiano diretto da Marco Travaglio, di recuperare 1 miliardo dai fondi del Jobs Act per sostenere ancora la cassa integrazione in deroga.

Correlati:

E dopo le pensioni, sono incostituzionali anche gli 80 euro?
Tags:
Immigrazione, pensioni, Matteo Renzi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik